Ven23102020

Padania.org online: Ultime notizie

Back Economia Finanza

Finanza

Maltempo: Allerta 1 in Liguria, Comune chiude parchi

GENOVA, 24 DIC - Il Comune di Genova, confermando le misure prese durante la riunione del Centro Operativo comunale, ha disposto la chiusura dei parchi cittadini e lo stop agli accessi alle ...

Leggi tutto...

Botti illegali in auto, denunciato

NAPOLI, 24 DIC - Trasportava nel bagagliaio della sua auto 89 'botti' illegali (23 di fattura artigianale, le cosiddette "cipolle"): un giovane di 30 anni di Moiano (Benevento), è stato ...

Leggi tutto...

Vent'anni fa la scomparsa del Volpe 132. Il caso in Parlamento: "Subito una commissione d'inchiesta"

"L'armatore della Lucina (in quel periodo di proprietà della Sem, utilizzata per trasportare il grano dalla Sardegna all'Africa e sospetta per traffici illeciti di armi, droga e rifiuti tossici è la ...

Leggi tutto...

Ddl finanza pubblica, minoranza critica

AOSTA, 24 DIC - Minoranza critica sul disegno di legge - approvato oggi - che prevede l'accantonamento di 68,3 milioni di euro come contributo al risanamento della finanza pubblica statale. ...

Leggi tutto...

Benevento. «Botti» illegali nel bagagliaio dell'auto: 30enne denunciato

Benevento. «Botti» illegali nel bagagliaio dell'auto: 30enne denunciato ilmattino.it Benevento. Trasportava nel bagagliaio della sua auto 89 'botti' illegali (23 di fattura artigianale, le cosiddette «cipolle»): un giovane di 30 anni di Moiano (Benevento), è stato denunciato dai finanzieri....

Leggi tutto...

Preso il tesoro di Diotallevi, boss banda Magliana

Una vera e propria miniera di beni, anche artistici. Ernesto Diotallevi, ritenuto dalla magistratura un ex appartenente alla Banda Magliana, ma assolto in via definitiva da questa accusa, continua a riservare sorprese a chi si occupa di lui. Dopo l'ingente sequestro di beni mobili ed immobili, del....

Leggi tutto...

Ilva, Vendola interrogato per 7 ore dai pm: “Difendo la storia della regione Puglia”

Sette ore d’interrogatorio finiscono con un ringraziamento: “Mi sento sollevato – dice Nichi Vendola – e ringrazio la procura per avermi dato questa possibilità, non ho nulla di cui vergognarmi”. Troppi i “non ricordo”, secondo l’accusa, che al contrario non sembra soddisfatta.

Leggi tutto...

Lobby e lobbisti

In assenza di una normativa a livello nazionale, alcune regioni hanno approvato delle leggi per regolamentare l'attività delle lobby: il Molise e anche la Toscana, con lo scopo di favorire la ...

Leggi tutto...

"Natura protetta", il nuovo numero è dedicato al Camoscio

PESCASSEROLI (L'AQUILA), 24 DIC - Esce il numero autunno-inverno di "Natura Protetta", periodico del Parco nazionale d'Abruzzo Lazio e Molise. Molto spazio dedicato al Camoscio d'Abruzzo, per ricordare il centenario della sua tutela stabilita con Regio Decreto del 9 gennaio 1913. Si parla poi di tematiche dell'acqua, .

Leggi tutto...

SARONNO

Alla casse del Comune sono stati sottratti circa 65mila euro grazie a un abile stratagemma di doppie fatture che, secondo gli amminsitratori, può essere stato messo in atto solo da uno o più dipendenti. Il sindaco Luciano Porro ha presentato denuncia alla Guardia di Finanza che sta indagando.

Leggi tutto...

Ok Vda nuovo contributo finanza pubblica

AOSTA, 24 DIC - Con 18 voti a favore e 17 voti contrari il Consiglio regionale della Valle d'Aosta ha approvato oggi un disegno di legge (11/2013) che prevede l'accantonamento di 68,3 milioni ...

Leggi tutto...

Evade il fisco per 800 mila euro

GENOVA, 24 DIC - La Guardia di Finanza di Genova ha concluso una complessa verifica fiscale nei confronti di un imprenditore edilizio che secondo le indagini avrebbe evaso oltre 800 mila euro.

Leggi tutto...

Ok Vda nuovo contributo finanza pubblica

AOSTA, 24 DIC - Con 18 voti a favore e 17 voti contrari il Consiglio regionale della Valle d'Aosta ha approvato oggi un disegno di legge (11/2013) che prevede l'accantonamento di 68,3 milioni di euro come contributo al risanamento della finanza pubblica statale.

Leggi tutto...

Ilva, Nichi Vendola interrogato per 7 ore dai pm: “Non ho nulla di cui vergognarmi”

Sette ore d’interrogatorio finiscono con un ringraziamento: “Mi sento sollevato – dice Nichi Vendola – e ringrazio la procura per avermi dato questa possibilità, non ho nulla di cui vergognarmi”. Troppi i “non ricordo”, secondo l’accusa, che al contrario non sembra soddisfatta.

Leggi tutto...

Lobby e lobbisti

Il M5S dice che «a decidere in Parlamento sono i lobbisti»: ma cosa sono di preciso? Chi è un lobbista e chi no? Cosa dice la legge in Italia e in giro per il mondo? The post Lobby e lobbisti appeared first on Il Post .

Leggi tutto...

Vendola, sette ore di interrogatorio "Dovere morale dire la mia sull'Ilva"

Si è conclusa l'audizione del governatore pugliese nella caserma della Guardia di finanza nel capoluogo jonico nell'ambito dell'inchiesta sul disastro...

Leggi tutto...

Fisco: Genova, GdF scopre evasione 800.000 euro, denunciato amministratore

Genova, 24 dic. - (Adnkronos) Evasione fiscale da 800.00 euro scoperta dalla guardia di finanza di Genova nel settore delle ristrutturazioni edilizie. I militari hanno concluso una complessa verifica fiscale nei confronti di una società operante, prevalentemente a Genova e nel levante ligure, nel....

Leggi tutto...

Il fondo americano Blackrock rischia una multa da 1,3 miliardi di euro dalla Consob per insider trading perché, secondo l’accusa, avrebbe approfittato di “informazioni privilegiate” sul caso Saipem per disfarsi – vendendole a un prezzo molto più

Il Fatto: fondo Usa Blackrock rischia multa da 1,3 miliardi per insider trading. Pubblicato il 24 dicembre 2013 12.17 | Ultimo aggiornamento: 24 dicembre 2013 12.17. Il Fatto: fondo Usa Blackrock rischia multa da 1,3 miliardi per insider trading. ROMA – Il fondo americano Blackrock rischia una....

Leggi tutto...

Botti di capodanno: Santa Barbara in un negozio di Torre Angela

I 78mila pezzi di artifici pirotecnici trovati anche in un altro esercizio commerciale di Tor Bella Monaca. La scoperta...

Leggi tutto...

Ilva: Vendola, dovere farmi interrogare

(ANSA) – TARANTO, 23 DIC – ”Per me era un dovere e anche una necessità, una impellenza morale farmi interrogare da questa Procura. Non ho sinceramente nulla di cui vergognarmi per quello che ho fatto per amore della città di Taranto”. Lo ha detto il presidente della Regione Puglia, Nichi Vendola, uscendo dalla caserma della [.

Leggi tutto...

Altri articoli...