Mar28012020

Padania.org online: Ultime notizie

Back Economia

Finanza

Finto paraplegico, negata scarcerazione

TORINO, 7 MAR - Il tribunale del Riesame di Torino ha respinto l'istanza di scarcerazione presentata dai legali dell'anestesista iraniano arrestato dai carabinieri per essersi finto paraplegico e cieco dopo un incidente sul lavoro. L'uomo, che lavorava all'ospedale Molinette di Torino,....

Leggi tutto...

Consiglio di stato: Il trasferimento d'autorità dei militari può avvenire senza particolare ...

Vediamo le puntuali argomentazioni del Consiglio. Con atto di appello il Ministero delle finanze - Comando generale della Guardia di Finanza, impugna la sentenza TAR Puglia, 18 giugno 2009 n. 1569 ( con tale sentenza, in accoglimento del ricorso proposto dall'app. Se.Gi.Vi.

Leggi tutto...

Nominati dalla giunta regionale i direttori delle aziende sanitarie lucane

24/01/2015 02:38:57 \ CRONACA \ 2 Visite. La Giunta regionale ha nominato i direttori generali delle Aziende e Istituti sanitari della Basilicata: Rocco Alessandro Giuseppe Maglietta direttore dell'Azienda Ospedaliera Regionale "San Carlo' di Potenza Giuseppe Cugno direttore dell'Istituto di....

Leggi tutto...

Fabbricare e uccidere un figlio per 80mila euro

ROMA - Nel racconto di una storia è buona norma cominciare l’esposizione con un riassunto per sommi capi della vicenda. Ma in questo caso, prima dei fatti, è indispensabile una premessa, perché la storia che arriva da Corigliano Calabro , se le accuse verranno confermate, è diversa da tutte le altre mai lette e raccontate.

Leggi tutto...

CGIE-COMITES

BARCELLONA aise - Come annunciato ieri, la Casa degli Italiani di Barcellona ha deciso di presentare una sua lista, denominata “Italia” , alle prossime elezioni del Comites SANTO DOMINGO aise - "Si è parlato molto negli ultimi giorni, all’interno della comunità italiana residente nella....

Leggi tutto...

Aborti per truffare assicurazione, un vero passaparola

C’era un passaparola e molte donne sarebbero rimaste incinte solamente per simulare gli incidenti stradali, abortire e incassare il risarcimento danni dalle assicurazioni. E’ questo lo scenario che emerge dalle indagini della Polizia e della Guardia di finanza di Cosenza sui falsi incidenti stradali....

Leggi tutto...

Fabbricare e uccidere un figlio per 80mila euro

ROMA - Nel racconto di una storia è buona norma cominciare l’esposizione con un riassunto per sommi capi della vicenda. Ma in questo caso, prima dei fatti, è indispensabile una premessa, perché la storia che arriva da Corigliano Calabro , se le accuse verranno confermate, è diversa da tutte le altre mai lette e raccontate.

Leggi tutto...

Inchiesta ‘Medical Market’ si allarga l’indagine: altre mamme potrebbero aver abortito solo per soldi

Uno scenario raccapricciante quello che è emerso nelle ultime ore relativamente alle indagini della Polizia e della Guardia di Finanza di Cosenza sui falsi incidenti stradali che ieri ha portato all’arresto di 8 persone nell’ambito dell’inchiesta denominata “Medical Market”.

Leggi tutto...

LA BOLDRINI A DAGOSPIA: "NON HO QUERELATO 'LE IENE'" - COME FA FRANCESCA LOVATELLI CAETANI A DIRSI NIPOTE DI ERSILIA CAETANI? - I MUSULMANI ...

LAURA BOLDRINI FOTO LAPRESSE. Lettera 1. Quanto da voi riportato in merito all’episodio riguardante “Le Iene” non corrisponde al vero. La Presidente della Camera non ha querelato nessuno e, come ben sanno i giornalisti che quotidianamente si rivolgono a lei, è sempre disponibile a rispondere alle domande.

Leggi tutto...

Omicidio in Brasile, il mistero polizza Il papà di Puppo allontanato dall’aula

Processo che ha fatto registrare anche l’allontanamento dall’aula del papà di Roberto Puppo che si è alzato in piedi e ha urlato una frase del tipo «quante balle» mentre Fabio Bertola, 44 anni di Verdellino, stava spiegando ai giudici la vicenda di un appartamento che aveva venduto alla vittima.

Leggi tutto...

LA BOLDRINI A DAGOSPIA: “NON HO QUERELATO ‘LE IENE’” - COME FA FRANCESCA LOVATELLI CAETANI A DIRSI NIPOTE DI ERSILIA CAETANI? - I MUSULMANI MODERATI USANO IL KALASHNIKOV AL POSTO DEGLI ESPLOSIVI?

LAURA BOLDRINI FOTO LAPRESSE. Lettera 1. Quanto da voi riportato in merito all’episodio riguardante “Le Iene” non corrisponde al vero. La Presidente della Camera non ha querelato nessuno e, come ben sanno i giornalisti che quotidianamente si rivolgono a lei, è sempre disponibile a rispondere alle domande.

Leggi tutto...

BACOLI/ Donne, iniziativa sociale “Assicurazioni contro gli infortuni domestici”

BACOLI - L’associazione “Obiettivo Famiglia – Federcasalinghe” domani mattina sarà in piazza a Bacoli per informare le donne sulle “Assicurazioni contro infortuni domestici”. L’intento dell’iniziativa è di far conoscere i vantaggi e le garanzie dettate dall’assistenza gratuita per le casalinghe, sui....

Leggi tutto...

Volley: A2 Maschile, la 4giornata si apre con Brescia-Corigliano

ROMA- In attesa della Del Monte Coppa Italia Serie A2 Final Four (fissata per il 7-8 febbraio a Chieti), la Serie A2 UnipolSai prosegue con il girone di ritorno arrivato alla quarta giornata. Differita martedì 27 gennaio alle 20.45 su RAI Sport 2 della partita Cassa Rurale Cantù Domar Matera.

Leggi tutto...

Contributi ai volontari: le associazioni non sono convinte

23/01/2015. La Regione ha pubblicato sull'ultimo Bollettino Ufficiale, il regolamento per il sostegno alle associazioni di volontariato, in attuazione della legge 23 del 2102, dal titolo nuova "Disciplina organica sul volontariato e sulle associazioni di promozione sociale".

Leggi tutto...

NewsLetter Lega Volley: Week end in campo la Serie A UnipolSai. Programma media. Il 26 a Chieti la ...

SuperLega UnipolSai 3a giornata di ritorno: dirette RAI Sport 1 per CMC Ravenna � Altotevere Citt� di Castello-Sansepolcro (sabato alle 17.30) e Exprivia Neldiritto Molfetta � Energy T.I. Diatec Trentino (domenica alle 17.00). Tutte le altre gare in diretta web su Lega Volley Channel: sabato 24 gennaio anticipano alle 20.

Leggi tutto...

Truffa nel Cosentino, si indaga su altri casi di aborto Gravidanze create e interrotte per i soldi dell'assicurazione

Cronache Truffa nel Cosentino, si indaga su altri casi di aborto Gravidanze create e interrotte per i soldi dell'assicurazione. Non ci sarebbe solo il caso della donna trentasettenne che avrebbe simulato un incidente stradale con la successiva morte del neonato per intascare l'assicurazione, ma....

Leggi tutto...

Truffa nel Cosentino, si indaga su altri casi di aborto Gravidanze create e interrotte per i soldi dell'assicurazione

Cronache Truffa nel Cosentino, si indaga su altri casi di aborto Gravidanze create e interrotte per i soldi dell'assicurazione. Non ci sarebbe solo il caso della donna trentasettenne che avrebbe simulato un incidente stradale con la successiva morte del neonato per intascare l'assicurazione, ma....

Leggi tutto...

Meccanici e carrozzieri: è guerra alle assicurazioni

Savona - Autofficine e carrozzerie savonesi sono in subbuglio . I meccanici si rivoltano contro un sistema che li sta strangolando e, a loro avviso, li sta mettendo alle dipendenze delle compagnie di assicurazione . La scorsa settimana gli addetti ai lavori si sono riuniti al piano terra del palazzo....

Leggi tutto...

Giro di assegni rubati: condanne per sette anni

TARCENTO. Strano il percorso che subivano alcuni assegni, misteriosamente intercettati, modificati e incassati dopo aver mutato il nome del beneficiario e lo stesso importo, fino a lievitare, in un caso da 1.500 a ben 96.850 euro. Gli assegni arrivavano dalle piazze più disparate ma finivano per....

Leggi tutto...

Numerosi aborti per truffare assicurazioni

C'era un passaparola e molte donne sarebbero rimaste incinte solamente per simulare gli incidenti stradali, abortire e incassare il risarcimento danni dalle assicurazioni. E' questo lo scenario che emerge dalle indagini della Polizia e della Guardia di finanza di Cosenza sui falsi incidenti stradali....

Leggi tutto...

CALABRIA, PER INCASSARE L'ASSICURAZIONE UNA DONNA AVREBBE LASCIATO MORIRE UN NEONATO DOPO UN FINTO INCIDENTE D'AUTO UN'INFERMIERA RICORDA ...

23 gen 2015 12:18 CALABRIA, PER INCASSARE L’ASSICURAZIONE UNA DONNA AVREBBE LASCIATO MORIRE UN NEONATO DOPO UN FINTO INCIDENTE D’AUTO – UN’INFERMIERA RICORDA CHE IL BAMBINO ERA VIVO E MUOVEVA LE MANINE, MA IL MEDICO DISSE CHE ERA NATO MORTO - I fatti sono del 2012 e probabilmente non sarebbero stati....

Leggi tutto...

Centro per l'Impiego zona VAL DI CHIANA - Montepulciano - OFFERTE DI LAVORO

In base a quanto disposto dalla legge 125/91, tutti gli annunci per ricerca e selezione del personale si intendono rivolti a persone dell’uno e dell’altro sesso. OFFERTE DI LAVORO ENTI PUBBLICI L.68/99 ISTITUTO FRANCI DI SIENA – RICHIESTA COADIUTORE AMM.

Leggi tutto...

Wall Street: ullallà che cuccagna!

22 Gennaio 2015 23:18:49. Venghino signori, venghino! Entrate nel carrozzone e vi divertirete. Come dite? Non avete i soldi per pagare? Nessun problema, li sta stampando Draghi! E così parte un nuovo giro di giostra. Anche Wall Street voleva partecipare alla festa, perché solo l’Europa? Si saranno....

Leggi tutto...

Finge un incidente e fa morire il figlio prematuro per truffare l'assicurazione

Un falso incidente stradale , la corsa in ospedale per salvare il bambino che portava in grembo, l’ aborto e la morte del feto : in realtà era un piano terribile solo per intascare i soldi dell’assicurazione . È accaduto a Corigliano Calabro, in provincia di Cosenza, dove la Procura di Castrovillari....

Leggi tutto...

Esclusa dalla Polizia per un tatuaggio: Ramona vince la causa

La Spezia, 23 gennaio 2014 - VOLA, farfalla vola. E con essa il diritto al lavoro, che vale di più delle astruse convinzioni della commissione medica che aveva sbarrato, ad una giovane spezzina, l’ingresso nella Polizia per un vezzo: il tatuaggio di una farfalla impresso sulla caviglia (apertura d’ali cinque centimetri).

Leggi tutto...