Mar28012020

Padania.org online: Ultime notizie

Back Economia

Finanza

Assicuratrice rapinata a Lecce mentre andava in banca: quasi 4mila euro il bottino

LECCE Paura in centro ieri mattina, quando la titolare di un'agenzia di assicurazioni � stata rapinata. Attorno alle 10, una donna di 54 anni � stata bloccata da alcuni malviventi e sbattuta su un'inferriata fra vle Gallipoli e Lombardia. Gli aggressori erano due uomini scesi da un'auto grigia, forse una Lancia, guidata da un terzo complice.

Leggi tutto...

Ilva: sindacati, rischio fermata per siderurgico di Taranto

Taranto, 23 gen. - Si annuncia una nuova giornata di difficolta' e di attesa per l'indotto Ilva di Taranto. Difficolta' per le proteste in atto da lunedi' e attesa di una schiarita da Roma dove sono al lavoro commissari dell'Ilva, Governo e Parlamento - quest'ultimo sul nuovo decreto legge -....

Leggi tutto...

Truffe assicurative da horror. Feto ucciso per il risarcimento

Cosenza- «Angelo» oggi avrebbe avuto circa 3 anni ma, la donna che lo aveva messo al mondo aveva già deciso, con la complicità di un medico e di altre due persone, che non doveva vivere. Che non sarebbe mai diventato una persona, che non avrebbe mai avuto degli amici, che non sarebbe mai andato a scuola, che non avrebbe mai avuto una famiglia.

Leggi tutto...

La Polizia deve assumere Ramona: "Illegittimo il ‘no’ per il tatuaggio»

La Spezia, 23 gennaio 2014 - VOLA, farfalla vola. E con essa il diritto al lavoro, che vale di più delle astruse convinzioni della commissione medica che aveva sbarrato, ad una giovane spezzina, l’ingresso nella Polizia per un vezzo: il tatuaggio di una farfalla impresso sulla caviglia (apertura d’ali cinque centimetri).

Leggi tutto...

Saronno, l’officina delle auto rubate. Arrestato un rottamaio

Saronno, 23 gennaio 2015 - Cercando l’auto rubata per ben due volte a un cittadino residente al quartiere Prealpi, i carabinieri di Saronno h anno colto in flagrante un rottamaio e i suoi due apprendisti mentre smontavano auto di provenienza furtiva. Tutto è iniziato venerdì scorso quando un saronnese non ha più trovato la sua Opel Corsa .

Leggi tutto...

Mente sull'incidente, denunciato per truffa

TRENTO. Un’arrampicata difficile. Il pericolo sempre in agguato e l’incidente finisce in tragedia quando l’alpinista, un 40enne padovano, precipita sulla roccia riportando un trauma vertebro midollare con politraumi. Per Christian Seneca, oggi 40 anni, informatico di Abano Terme e che ora abita a....

Leggi tutto...

Saronno, l’officina delle auto rubate. Arrestato un rottamaio

Saronno, 23 gennaio 2015 - Cercando l’auto rubata per ben due volte a un cittadino residente al quartiere Prealpi, i carabinieri di Saronno h anno colto in flagrante un rottamaio e i suoi due apprendisti mentre smontavano auto di provenienza furtiva. Tutto è iniziato venerdì scorso quando un saronnese non ha più trovato la sua Opel Corsa .

Leggi tutto...

Kasabian in concerto a Tarvisio 20 luglio 2012 - Udine 20

Saranno i Kasabian uno dei gruppi protagonisti dell’edizione 2012 di No border, il festival musicale che si svolge in Friuli Venezia Giulia. L’appuntamento con il gruppo inglese è per il 20 luglio a Tarvisio. 60 mila persone li hanno acclamati a fine dicembre nella tripla performance alla O2 Arena di Londra.

Leggi tutto...

Bimbo prematuro fatto morire per soldi

Sarebbe rimasta incinta apposta per poi praticare un aborto in avanzata fase di gestazione simulando un finto incidente stradale e ottenere un indennizzo per la morte del figlio: 80mila euro da incassare per un neonato espulso apposta dal pancione al settimo mese di gravidanza da una mamma, finita ai domiciliari con l’accusa di infanticidio.

Leggi tutto...

Prestiti, esportazioni e debiti meno cari: così l’operazione Bce rianimerà l’economia

Mario Draghi (agf) ROMA - "Troppo tardi" hanno subito detto scettici e oppositori, in buona parte tedeschi: "I tassi d'interesse sono già bassi". "Meglio tardi che mai" hanno ribattuto quelli che il quantitative easing lo reclamano da anni, soprattutto anglosassoni: "L'economia europea ha bisogno di una sferzata, anche psicologica".

Leggi tutto...

Liquidato il danno per le forme danneggiate

CESIOMAGGIORE. Il 14 aprile del 2013 alcune scalere (delle speciali scaffalature) del magazzino di stagionatura Lattebusche di San Pietro in Gu, in provincia di Padova, si ribaltavano innescando un effetto domino provocando la caduta di novemila forme di Grana Padano.

Leggi tutto...

truffa assicurazioni

​Una truffa alle assicurazioni che ha dell'incredibile, tanto cruenta e orribile è la modalità, che ha implicato l'infanticidio di un bambino alla 24esima settimana di gestazione, nato peraltro vitale e lasciato morire senza assistenza.È quanto emerge dalle indagini della Polizia e della Guardia di finanza di Cosenza.

Leggi tutto...

Test per l’Hiv errato, paziente risarcito

PAVIA. Gli avevano diagnosticato la positività all’Hiv e per anni aveva dovuto convivere con la convinzione e l’angoscia di avere una grave malattia. Undici anni dopo, un altro esame aveva ribaltato quella conclusione: il paziente era perfettamente sano.

Leggi tutto...

Nominati dalla giunta regionale i direttori delle aziende sanitarie lucane

23/01/2015 02:24:18 \ CRONACA \ 5 Visite. La Giunta regionale ha nominato i direttori generali delle Aziende e Istituti sanitari della Basilicata: Rocco Alessandro Giuseppe Maglietta direttore dell'Azienda Ospedaliera Regionale "San Carlo' di Potenza Giuseppe Cugno direttore dell'Istituto di....

Leggi tutto...

‘Neonato lasciato morire con consenso della mamma’?Truffe alle assicurazioni e falsi incidenti, 7 arresti

Truffe alle assicurazioni, per un valore di due milioni di euro, con falsi incidenti stradali: è in corso un’operazione di Polizia e Guardia di finanza di Cosenza per l’esecuzione di sette misure cautelari. Sono complessivamente 144 le persone, alle quali sono stati notificati altrettanti avvisi di garanzia, coinvolte nell’indagine.

Leggi tutto...

Permalink to Corigliano (CS) – Falsi invalidi e finti incidenti: cosi i medici truffavano le assicurazioni

di Stefano Perri – Truffavano strutture pubbliche e assicurazioni per incassare gli indennizzi per incidenti mai avvenuti, malattie e disabilità inesistenti. La loro base operativa era l’ospedale di Corigliano Calabro, nel Cosentino. Il gruppo criminale, sgominato stamani nell’ambito dell’operazione....

Leggi tutto...

19:39 Toscana | Rimozione delle tubature in cemento amianto dalla rete Publiacqua, interrogazione in consiglio regionale di Romanelli (Sel)

Presentata oggi dal Consigliere Regionale di Sinistra Ecologia e Libertà Mauro Romanelli un’interrogazione urgente sulle tempistiche previste per il Piano di Monitoraggio delle tubature contenti amianto presenti nella rete regionale e per la loro totale sostituzione.

Leggi tutto...

Truffa assicurazioni, 7 arresti

Accuse reciproche tra Kiev e i separatisti della regione orientale sulle responsabilità della strage ad una fermata dell'autobus a Daniãˆzk. Tredici persone uccise da colpi di mortaio. Sul posto, anche gli osservatori dell'Ocse. Sergio Paini.

Leggi tutto...

LE ASSICURAZIONI SOCIALI IN SVIZZERA: DOMANI A BAS... BASILEA\ aise\ - Sarà dedicata alle “Assicurazioni sociali in Svizz...

BASILEA aise - Sarà dedicata alle “Assicurazioni sociali in Svizzera” l’ultima serata informativa promossa dal Comites di Basilea con il sostegno dei Cantoni BS e BL. Appuntamneto domani, venerdì 23 gennaio, alle 19.00, nella Casa d’Italia/AREM di Pratteln che collabora alla realizzazione dell’iniziativa.

Leggi tutto...

Anzaldi: Poletti chiarisca conflitto interessi presidente Inail

Roma, 22 gen. (askanews) - "Il ministero del Lavoro chiarisca la situazione e quali azioni intenda intraprendere nei confronti del prof. De Felice quale presidente dell'Inail per superare una situazione che sembrerebbe raffigurare uno stato di conflitto di interesse".

Leggi tutto...

Commenta Cosenza: operazione "Medical market", per truffare lasciano morire neonato

COSENZA, 22 GENNAIO 201 5 - La procura della repubblica di Castrovillari (Cs), nell'ambito dell' operazione denominata Medical Market ", condotta congiuntamente da polizia e guardia di finanza che vede indagate ben 144 persone, ha arrestato 7 di esse perchè ritenute responsabili di numerosi reati....

Leggi tutto...

POZZUOLI/ Pre-pensionamenti, la CGIL «Nessun supporto legislativo»

POZZUOLI - Sospensione delle procedure di pre-pensionamento. L’appello è quello della Cgil che si rivolge in una nota al Sindaco di Pozzuoli Vincenzo Figliolia, all’Assessore al Personale Franco Cammino, ai capi gruppi consliari e al personale dipendente.

Leggi tutto...

Falsi incidenti, decessi veri. Il giallo delle truffe a Cosenza

Pianificavano incidenti spettacolari con feriti gravi per ottenere dalle assicurazioni un risarcimento maggiore. Ma a Cosenza la truffa si è trasformata, deliberatamente, in omicidio volontario : è stato ucciso il bambino che una donna aveva in grembo durante il finto scontro automobilistico. Perché? Per ottenere un risarcimento milionario.

Leggi tutto...

Madre si procura un aborto e uccide il feto <br /> per incassare i soldi dell'assicurazione auto

Madre si procura aborto e uccide il feto per in cassare soldi assicurazione. Pubblicato il 22 gennaio 2015 09:32 | Ultimo aggiornamento: 22 gennaio 2015 15:11. ROMA – Una donna incinta fece morire il feto che aveva in grembo appositamente per incassare i soldi dell’assicurazione .

Leggi tutto...

Falsi incidenti, decessi veri. Il giallo delle truffe a Cosenza

Pianificavano incidenti spettacolari con feriti gravi per ottenere dalle assicurazioni un risarcimento maggiore. Ma a Cosenza la truffa si è trasformata, deliberatamente, in omicidio volontario : è stato ucciso il bambino che una donna aveva in grembo durante il finto scontro automobilistico. Perché? Per ottenere un risarcimento milionario.

Leggi tutto...