Ven21012022

Padania.org online: Ultime notizie

Back Community Discussioni padane

Discussioni padane

Commenti padaniQuesto sito è aperto e libero a tutti per la discussione dei temi proposti nelle varie sezioni. E' possibile inviare un breve commento in calce a ciascun aritcolo pubblicato, oppure inviare un proprio testo su argomenti attinenti alle discussioni in corso o relativo ai temi di attualità o storia oppure ad eventi che relativi alla Padania attraverso il link "Contatto" o via email a info @ padania.org.

Ringraziamo coloro che ci scrivono e ci inviano un proprio contributo da pubblicare. Tuttavia, considerato il numero di messaggi ricevuti, non sarà possibile rispondere ad ogni richiesta e/o pubblicare ogni contributo. Di ciò ci scusiamo anticipatamente con i nostri lettori.

Questo sito è attualmente parte di un progetto di ricerca indipendente autofinanziato dalla NEXUS-IBA e denominato DEMOS-3, naturale sviluppo del progetto DEMOS e della sua successiva implementazione DEMOS-2.

Ricorda che per vedere pubblicati i tuoi messaggi e commenti devi rispettare le regole del sito.

Salvini: "L'inciucio Renzi-Berlusconi sta frantumando il Pd"

giosué scrive su padania.org: "Ciao 'vecchio' Angioletto, finalmente ci si 'rivede'. Innanzitutto ti confermo che ero, sono, e sarò sempre un socialista pertiniano. Vedi, nel tuo commento ci deve essere un errore di incomprensione. Io non discutevo affatto l'esigenza dell'incontro 'di Teano', ma il luogo dove questo è avvenuto e con chi è avvenuto. Dal mio punto di vista, portare un pregiudicato nella sede del PD è stato un errore madornale. Non ho mai asserito che nella sinistra italiana ci siano stati e tutt'ora ci siano degli stinchi di santo, ma non mi puoi negare che ai livelli in cui è sceso il cav, nella sinistra non è mai accaduto, soprattutto i noti personaggi dell'epoca, cominciando da Pertini e Berlinguer, ed anche quelli di oggi. Lo dico senza alcuna remora, io come italiano, mi sono vergognato e mi vergogno tutt'ora, ad avere avuto un capo di governo come il nano, tutto qui. Se poi vogliamo parlare del confronto che hanno avuto i nostri 'eroi', anche in questo caso penso ci sia u n errore di fondo: Berlusconi è interdetto dai pubblici uffici! Stando alla legge, non aveva nessun titolo per discutere di nessuna legge, soprattutto di quella elettorale, perché essendo interdetto, non può né candidarsi, né tanto meno votare. Certo Renzi con qualcuno doveva discutere per la legge, ma il cav non era la persona giusta; in fi ci sono i coordinatori che avrebbero fatto da tramite, ciò non è successo ed è perciò che io ripeto che Renzi ha fatto un favore sia al cav, che è stato resuscitato (da lui e per l'ennesima volta), sia che a fi, che ha trovato nuova linfa vitale. E ti dirò di più. Le primarie Renzi le volle aperte a tutti perché immaginava che forse, come segretario poteva anche non essere eletto. Notasti quanti elettori di destra si recarono alle urne nei giorni delle primarie? Quali diritti e quali doveri avevano di scegliere un segretario di un altro partito? Eè come se la squadra della Lazio decidesse se Totti deve o non deve essere il capitano della Roma: tutto ciò aveva un senso? Con il senno del poi, secondo me, tra Renzi e il cav ci sia stato un patto segreto: il cav lo faceva diventare segretario e lui dava in cambio la lacerazione del PD, come di fatto sta avvenendo: Renzi è stato messo apposta in quella posizione. Mi dirai che la mia è fantapolitica, ma io non la vedo tanta....fanta. Hai mai fatto caso a quante volte Renzi si è contraddetto negli ultimi due anni, ogni qualvolta dissertava sul cav? Non ha mai tenuto una coerenza costante, ha sempre detto, poi ridetto, poi corretto; scusami ma non è un comportamento normale per uno che vuole 'rottamare' la vecchia politica anzi, è proprio la riproposizione di quella, soprattutto della vecchia DC. Cicerone asseriva che "Chiunque può sbagliare; ma nessuno, se non è uno sciocco, persevera nell'errore". Per il momento mi fermo qui, non voglio annoiarti e tediarvi molto. Cordialmente"

Leggi tutto...

Salvini: "L'inciucio Renzi-Berlusconi sta frantumando il Pd"

enzo scrive su padania.org: "Più che inciucio parlerei di vittoria morale del PD. Quando il grande detrattore della sinistra italiana deve abbassarsi ad andare nella tana del lupo per me vuole solo significare che sta cercando un salvagente per rimanere a galla, alla fine anche il leone cerca un riparo per avere una fine dignitosa, il nano si è umiliato pur di restare a galla sente nel suo intimo la fine, perchè i suoi elettori lo anno abbandonato come i topi quando la nave che affonda. Perchè la vecchia dirigenza non appoggia Renzi, la paura di perdere il potere di decisione (se mai lo aveva)con tutto quello che comporta in fatto di benefici, sarebbe ora di lasciare a chi porta nuove idee non mi piace l'idea del politico di mestiere a due mandati tutti a casa io non sono giovane sono vicino ai 70,sono stato un sessantotino e non rinnego quel periodo dove si lottava per un ideale, oggi si lotta per un posto alla camera anche senza ideali ma chi vuole quei posti sono i soliti politicanti datati e ricog..... malati di potere spero solo che la nuova dirigenza li rottami, non sono Renziano ma spero che nei fatti mi faccia cambiare idea perchè al momento le sue proposte mi sembrano serie e fattibili.Lilly dove sei"

Leggi tutto...

Salvini: "L'inciucio Renzi-Berlusconi sta frantumando il Pd"

enzo scrive su padania.org: "Più che inciucio parlerei di vittoria morale del PD. Quando il grande detrattore della sinistra italiana deve abbassarsi ad andare nella tana del lupo per me vuole solo significare che sta cercando un salvagente per rimanere a galla, alla fine anche il leone cerca un riparo per avere una fine dignitosa, il nano si è umiliato pur di restare a galla sente nel suo intimo la fine, perchè i suoi elettori lo anno abbandonato come i topi quando la nave che affonda. Perchè la vecchia dirigenza non appoggia Renzi, la paura di perdere il potere di decisione (se mai lo aveva)con tutto quello che comporta in fatto di benefici, sarebbe ora di lasciare a chi porta nuove idee non mi piace l'idea del politico di mestiere a due mandati tutti a casa io non sono giovane sono vicino ai 70,sono stato un sessantotino e non rinnego quel periodo dove si lottava per un ideale, oggi si lotta per un posto alla camera anche senza ideali ma chi vuole quei posti sono i soliti politicanti datati e ricog..... malati di potere spero solo che la nuova dirigenza li rottami, non sono Renziano ma spero che nei fatti mi faccia cambiare idea perchè al momento le sue proposte mi sembrano serie e fattibili.Lilly dove sei"

Leggi tutto...

Salvini: "L'inciucio Renzi-Berlusconi sta frantumando il Pd"

Angioletto scrive su padania.org: "Ciao Giosuè, lo sai che ti ho sempre ammirato per i tuoi commenti molto precisi,però questa volta non mi trovi del tutto d'accordo.Hai sempre asserito di essere un socialista pertiniano e io Pertini l'ho sempre ammirato, ma che tu mi dica che Berlinguer,Natta,Ingrao,Longo ecc. si rivoltano nella tomba solo perché Renzi ha incontrato il Nano non mi sembra una tesi sostenibile anche perché chi c'era a disposizione per parlare di legge elettorale? Il comico logorroico è scappato e non ne vuole sapere,con chi doveva parlare? con Alfano? con Casini? con Salvini? chi c'è di più affidabile in questo momento? Eppoi, a suo tempo mi risulta che anche Berlinguer fece patti di governo con Moro per salvare l'Italia ma nessuno soprattutto nel PCI e a sinistra si strappò le vesti,anzi dissero che si doveva fare ( o andava bene perché lo fece Berlinguer? ). Negli ultimi 20 anni quanti segretari del pci fino al pd si sono succeduti? e quali risultati hanno ottenuto? quanti sono finiti a palazzo chigi? In campagna elettorale partivano tutti da +15 nei sondaggi e finivano tutti mazziati e il sig.Dalema quante volte è andato a patti col berlusca? la bicamerale,il conflitto d'interesse e via dicendo,quante volte lo ha sconfitto? e la legge elettorale soprattutto l'ultima l'ha subita e non ha parlato. In definitiva la sinistra ha sempre fatto di tutto per non vincere ( e qui mi viene un dubbio, che a loro stesse bene così visto l'incapacità di proporre).Fassina si vergogna? ma è lui che era nel governo con Berlusconi all'inizio.Qui non si è capito bene una cosa, chi ha votato Renzi alle primarie? L'ha votato il popolo libero,e perché non ha scelto Cuperlo il delfino di Dalema e Bersani? Molto semplice, di questa gente la nazione di sinistra non ne può più e piaccia o non piaccia il popolo è sovrano sempre e non quando conviene.Dopo tutti i fallimenti, ma vogliamo lasciare lavorare chi ha vinto e vediamo cosa succede? Se dovesse fallire, cambieremo ancora,tanto siamo abituati, ma ora basta con le critiche aspettiamo di vedere come vanno le cose,tanto peggio di così.Giosuè tu puoi pensarla come vuoi, è nel tuo diritto, io come scrissi tanto,tanto tempo fa ho fiducia in Renzi, poi il tempo è galantuomo e chi vivrà vedrà, spero solo che i masochisti del pd accendano il cervello prima di sentenziare e che abbiano il coraggio di farsi un esame di coscienza su quanti anni hanno preso per i fondelli il loro popolo. Con rispetto,ciao Giosuè."

Leggi tutto...

Salvini: "L'inciucio Renzi-Berlusconi sta frantumando il Pd"

Angioletto scrive su padania.org: "Ciao Giosuè, lo sai che ti ho sempre ammirato per i tuoi commenti molto precisi,però questa volta non mi trovi del tutto d'accordo.Hai sempre asserito di essere un socialista pertiniano e io Pertini l'ho sempre ammirato, ma che tu mi dica che Berlinguer,Natta,Ingrao,Longo ecc. si rivoltano nella tomba solo perché Renzi ha incontrato il Nano non mi sembra una tesi sostenibile anche perché chi c'era a disposizione per parlare di legge elettorale? Il comico logorroico è scappato e non ne vuole sapere,con chi doveva parlare? con Alfano? con Casini? con Salvini? chi c'è di più affidabile in questo momento? Eppoi, a suo tempo mi risulta che anche Berlinguer fece patti di governo con Moro per salvare l'Italia ma nessuno soprattutto nel PCI e a sinistra si strappò le vesti,anzi dissero che si doveva fare ( o andava bene perché lo fece Berlinguer? ). Negli ultimi 20 anni quanti segretari del pci fino al pd si sono succeduti? e quali risultati hanno ottenuto? quanti sono finiti a palazzo chigi? In campagna elettorale partivano tutti da +15 nei sondaggi e finivano tutti mazziati e il sig.Dalema quante volte è andato a patti col berlusca? la bicamerale,il conflitto d'interesse e via dicendo,quante volte lo ha sconfitto? e la legge elettorale soprattutto l'ultima l'ha subita e non ha parlato. In definitiva la sinistra ha sempre fatto di tutto per non vincere ( e qui mi viene un dubbio, che a loro stesse bene così visto l'incapacità di proporre).Fassina si vergogna? ma è lui che era nel governo con Berlusconi all'inizio.Qui non si è capito bene una cosa, chi ha votato Renzi alle primarie? L'ha votato il popolo libero,e perché non ha scelto Cuperlo il delfino di Dalema e Bersani? Molto semplice, di questa gente la nazione di sinistra non ne può più e piaccia o non piaccia il popolo è sovrano sempre e non quando conviene.Dopo tutti i fallimenti, ma vogliamo lasciare lavorare chi ha vinto e vediamo cosa succede? Se dovesse fallire, cambieremo ancora,tanto siamo abituati, ma ora basta con le critiche aspettiamo di vedere come vanno le cose,tanto peggio di così.Giosuè tu puoi pensarla come vuoi, è nel tuo diritto, io come scrissi tanto,tanto tempo fa ho fiducia in Renzi, poi il tempo è galantuomo e chi vivrà vedrà, spero solo che i masochisti del pd accendano il cervello prima di sentenziare e che abbiano il coraggio di farsi un esame di coscienza su quanti anni hanno preso per i fondelli il loro popolo. Con rispetto,ciao Giosuè."

Leggi tutto...

Salvini: "L'inciucio Renzi-Berlusconi sta frantumando il Pd"

giosué scrive su padania.org: "Buon week end a tutti. Stavolta non posso fare a meno di dare ragione a Salvini, lo dico da piddino deluso. Amici, non immaginate cosa io abbia scritto in due giorni, alla segreteria nazionale. La delusione è grande, grande perché per la prima volta un condannato, praticamente un pregiudicato, mette piede in una segreteria di un partito di sinistra. Non che nel Pd siano tutti stinchi di santo, ma nessuno è arrivato al livello del cinico cav. Naturalmente è un modo di dire, ma sicuramente Berlinguer, Natta, Ingrao, Longo, Basso, si staranno rivoltando nella tomba e penso, che in fondo in fondo, neanche Napolitano sia contento di questa storia. Lo dissi in tempi non sospetti che con l'avvento del democristiano Renzi, sarebbe giunta anche la scissione del PD, e ne sono ancora convinto. D'altronde sarebbe la soluzione più logica: democristiani al centro e i progressisti a sinistra. Pazienza, la percentuale nei sondaggi diminuirà, ma è meglio così, invece di stare con due piedi in una scarpa. Si riparte daccapo. Come direbbe Troisi: Ricomincio da tre."

Leggi tutto...

Salvini: "L'inciucio Renzi-Berlusconi sta frantumando il Pd"

giosué scrive su padania.org: "Buon week end a tutti. Stavolta non posso fare a meno di dare ragione a Salvini, lo dico da piddino deluso. Amici, non immaginate cosa io abbia scritto in due giorni, alla segreteria nazionale. La delusione è grande, grande perché per la prima volta un condannato, praticamente un pregiudicato, mette piede in una segreteria di un partito di sinistra. Non che nel Pd siano tutti stinchi di santo, ma nessuno è arrivato al livello del cinico cav. Naturalmente è un modo di dire, ma sicuramente Berlinguer, Natta, Ingrao, Longo, Basso, si staranno rivoltando nella tomba e penso, che in fondo in fondo, neanche Napolitano sia contento di questa storia. Lo dissi in tempi non sospetti che con l'avvento del democristiano Renzi, sarebbe giunta anche la scissione del PD, e ne sono ancora convinto. D'altronde sarebbe la soluzione più logica: democristiani al centro e i progressisti a sinistra. Pazienza, la percentuale nei sondaggi diminuirà, ma è meglio così, invece di stare con due piedi in una scarpa. Si riparte daccapo. Come direbbe Troisi: Ricomincio da tre."

Leggi tutto...

Piemonte: Salvini, voto ribaltato cosi' solo in Italia e Corea del Nord

enzo scrive su padania.org: "Oggi ascoltavo una trasmissione dove si parlava di Cota e dei consigli regionali dove si spande e spende alla faccia dei contribuenti, hò assistito ad una lezione di come si ribalta le accuse, girare subito il discorso sui forestali della Sicilia che sono più di 25.000 e accusare di sperpero la regione sicilia basta non parlare del nord perchè dal Po alle alpi sono tutte colombe mentre dall'altra parte sono falchi. Quindi la morale è se io rubo non devo essere inquisito perche anche gli altri rubano. L'esempio classico e quello del nano di Arcore condannato in via definitiva ma per lui la legge non vale come per tutti i politicanti perchè la casta non si tocca. Cosa non si fà per qualche voto forza lega in autodistruzione dai che c'è la fai."

Leggi tutto...

Piemonte: Salvini, voto ribaltato cosi' solo in Italia e Corea del Nord

enzo scrive su padania.org: "Oggi ascoltavo una trasmissione dove si parlava di Cota e dei consigli regionali dove si spande e spende alla faccia dei contribuenti, hò assistito ad una lezione di come si ribalta le accuse, girare subito il discorso sui forestali della Sicilia che sono più di 25.000 e accusare di sperpero la regione sicilia basta non parlare del nord perchè dal Po alle alpi sono tutte colombe mentre dall'altra parte sono falchi. Quindi la morale è se io rubo non devo essere inquisito perche anche gli altri rubano. L'esempio classico e quello del nano di Arcore condannato in via definitiva ma per lui la legge non vale come per tutti i politicanti perchè la casta non si tocca. Cosa non si fà per qualche voto forza lega in autodistruzione dai che c'è la fai."

Leggi tutto...

Immigrati: Salvini, Alfano e Cancellieri dicano se vogliono come Pd chiusura 'Padania'

giosué scrive su padania.org: "Chi di spada ferisce di spada perisce, oppure potremmo dire anche 'chi la fa l'aspetti'. Chiudere o cercare di fare chiudere una testata giornalistica, oppure tentare di fare esautorare un giornalista scomodo, non è mai un buon segno di democrazia. Premesso ciò, devo dire che la lega non è che abbia tanto da criticare i propositi degli altri: Castelli sperava nella chiusura di programmi come AnnoZero, così come quasi tutto lo stato maggiore leghista; da alleati di B, benedissero il famoso 'editto bulgaro'; volevano vietare la vendita dell'Osservatore Romano; volevano chiudere 'il Fatto Quotidiano'; non parliamo di Repubblica e di Scalfari: perché adesso criticano le 'voglie' o i 'desideri' piddini? Che differenza c'è tra loro e i piddini? Una soltanto ma sostanziale, e sta nel fatto, e non è poco, che il pd perlomeno si "accontenta" di chiudere una sola testata, mentre i KKK voleva fare piazza pulita. Sempre nel segno della democrazia. Buonanotte."

Leggi tutto...

Immigrati: Salvini, Alfano e Cancellieri dicano se vogliono come Pd chiusura 'Padania'

giosué scrive su padania.org: "Chi di spada ferisce di spada perisce, oppure potremmo dire anche 'chi la fa l'aspetti'. Chiudere o cercare di fare chiudere una testata giornalistica, oppure tentare di fare esautorare un giornalista scomodo, non è mai un buon segno di democrazia. Premesso ciò, devo dire che la lega non è che abbia tanto da criticare i propositi degli altri: Castelli sperava nella chiusura di programmi come AnnoZero, così come quasi tutto lo stato maggiore leghista; da alleati di B, benedissero il famoso 'editto bulgaro'; volevano vietare la vendita dell'Osservatore Romano; volevano chiudere 'il Fatto Quotidiano'; non parliamo di Repubblica e di Scalfari: perché adesso criticano le 'voglie' o i 'desideri' piddini? Che differenza c'è tra loro e i piddini? Una soltanto ma sostanziale, e sta nel fatto, e non è poco, che il pd perlomeno si "accontenta" di chiudere una sola testata, mentre i KKK voleva fare piazza pulita. Sempre nel segno della democrazia. Buonanotte."

Leggi tutto...

«Salvini sei un fannullone». E il leghista ammette l’assenteismo all’Ue |

giosué scrive su padania.org: "Non c'è nulla da fare, è in vizio tutto italiano. Si cerca sempre e i tutti i modi di essere moralisti, di fare da insegnamento agli altri. Purtroppo per tutti noi non è così. Come amava dire longanesi: "Credono tutti che la morale sia la conclusione delle favole". E dal momento che le favole non si scrivono più, ma si raccontano soltanto, in Italia ci troviamo sul gradino più basso possibile, del livello politico raggiunto, e non è soltanto il caso di salvini, è un quadro deludente e generale; sono soltanto in pochi ad essere bravi e a salvarsi da questa deriva generale, perciò emarginati; si possono contare sulle dita delle nostre mani, e purtroppo per noi, non hanno neanche voce in capitolo: CHE TRISTEZZA!"

Leggi tutto...

«Salvini sei un fannullone». E il leghista ammette l’assenteismo all’Ue |

giosué scrive su padania.org: "Non c'è nulla da fare, è in vizio tutto italiano. Si cerca sempre e i tutti i modi di essere moralisti, di fare da insegnamento agli altri. Purtroppo per tutti noi non è così. Come amava dire longanesi: "Credono tutti che la morale sia la conclusione delle favole". E dal momento che le favole non si scrivono più, ma si raccontano soltanto, in Italia ci troviamo sul gradino più basso possibile, del livello politico raggiunto, e non è soltanto il caso di salvini, è un quadro deludente e generale; sono soltanto in pochi ad essere bravi e a salvarsi da questa deriva generale, perciò emarginati; si possono contare sulle dita delle nostre mani, e purtroppo per noi, non hanno neanche voce in capitolo: CHE TRISTEZZA!"

Leggi tutto...

Non rinnovo la tessera della Lega

Yossi scrive su padania.org: "Faustino, Berlusconi ha firmato i referendum di Pannella sulla riforma della Giustizia, potrei sbagliarmi, ma non risulta sulla Bossi Fini. I referendum proposti erano 12 e ognuno firmava solo quello o quelli che appoggiava."

Leggi tutto...

Non rinnovo la tessera della Lega

Yossi scrive su padania.org: "Faustino, Berlusconi ha firmato i referendum di Pannella sulla riforma della Giustizia, potrei sbagliarmi, ma non risulta sulla Bossi Fini. I referendum proposti erano 12 e ognuno firmava solo quello o quelli che appoggiava."

Leggi tutto...

La caccia alla Kyenge è la morte cerebrale della Lega

Graziano Berra scrive su padania.org: "Per par conditio mi aspetto che LA PADANIA pubblichi anche l'agenda di Salvini in modo che, come ha dichiarato Tosi, essendo un nostro diritto quello di protestare, si possa andare ad esercitarlo anche nei suoi confronti: deridendolo, fischiandolo o tirandogli del pesce marcio quando spara cose che una persona sensata non oserebbe più dire nemmeno se ubriaca in un'osteria di campagna. Mi chiedo e richiedo dov'è finita la Lega se il suo segretario parla in quel modo. Ma cosa crede, che il padano sia un baluba con la sveglia al collo a cui raccontare panzane o vendergli il colosseo? Poveri Noi!!"

Leggi tutto...

La caccia alla Kyenge è la morte cerebrale della Lega

Graziano Berra scrive su padania.org: "Per par conditio mi aspetto che LA PADANIA pubblichi anche l'agenda di Salvini in modo che, come ha dichiarato Tosi, essendo un nostro diritto quello di protestare, si possa andare ad esercitarlo anche nei suoi confronti: deridendolo, fischiandolo o tirandogli del pesce marcio quando spara cose che una persona sensata non oserebbe più dire nemmeno se ubriaca in un'osteria di campagna. Mi chiedo e richiedo dov'è finita la Lega se il suo segretario parla in quel modo. Ma cosa crede, che il padano sia un baluba con la sveglia al collo a cui raccontare panzane o vendergli il colosseo? Poveri Noi!!"

Leggi tutto...

Piemonte: Salvini, voto ribaltato cosi' solo in Italia e Corea del Nord

giosué scrive su padania.org: "Enzo, penso che tu conosca il detto che afferma che il 'miglior sordo è colui che non vuol sentire'. Questo detto lo si potrebbe anche modificare con 'il miglior testardo è colui che non vuol capire..............o fa finta di non capire'."

Leggi tutto...

Piemonte: Salvini, voto ribaltato cosi' solo in Italia e Corea del Nord

giosué scrive su padania.org: "Enzo, penso che tu conosca il detto che afferma che il 'miglior sordo è colui che non vuol sentire'. Questo detto lo si potrebbe anche modificare con 'il miglior testardo è colui che non vuol capire..............o fa finta di non capire'."

Leggi tutto...

Salvini: "Chi tocca i nostri cominci ad aver paura"

giosué scrive su padania.org: "Ecco, ci risiamo. Ricomincia la gara a chi la spara più grossa. Oggi è il turno di salvini e a lui sicuramente seguirà qualche altro 'eroe' padano, con o senza elmo bicornuto. Amici, non so se avete letto questo articolo, io si, e non ne sono rimasto per niente affascinato, anzi, mi ha lasciato basito. I soliti dialoghi pieni di retorica e naturalmente di violenza gratuita: cosa ne dite, ci dobbiamo preoccupare? ;-)"

Leggi tutto...

Salvini: "Chi tocca i nostri cominci ad aver paura"

giosué scrive su padania.org: "Ecco, ci risiamo. Ricomincia la gara a chi la spara più grossa. Oggi è il turno di salvini e a lui sicuramente seguirà qualche altro 'eroe' padano, con o senza elmo bicornuto. Amici, non so se avete letto questo articolo, io si, e non ne sono rimasto per niente affascinato, anzi, mi ha lasciato basito. I soliti dialoghi pieni di retorica e naturalmente di violenza gratuita: cosa ne dite, ci dobbiamo preoccupare? ;-)"

Leggi tutto...

Piemonte: Salvini, voto ribaltato cosi' solo in Italia e Corea del Nord

enzo scrive su padania.org: "Hai ragione egenna forse dimentichi lauree comprate case ristrutturate, affitti pagati a modo di tangenti, condannati al parlamento, soldi in tanzania diamanti, escort, evasione fiscale, compra vendita di parlamentari, corruzione, leggi a personam, disprezzo per la costituzione, bruciare la bandiera italiana, manifestazioni contro il presidente della repubblica, ricostituzione del partito fascista, naziskin, poi si potrebbe continuare ma lasciamo ad altri il resto tutto questo è politica dei cattocomunisti che non hò capito chi sono? Forse sono gli amici di Putin rosso che più rosso non si può però da lui si passa belle serate vorrei essere anche io un comunista cosi e poi tornare a casa per dire che sono contro i comunisti dopo avere mangiato alla loro tavola e diviso con loro le escort, naturalmente quado poi e ospite mio contracambio il favore."

Leggi tutto...

Piemonte: Salvini, voto ribaltato cosi' solo in Italia e Corea del Nord

enzo scrive su padania.org: "Hai ragione egenna forse dimentichi lauree comprate case ristrutturate, affitti pagati a modo di tangenti, condannati al parlamento, soldi in tanzania diamanti, escort, evasione fiscale, compra vendita di parlamentari, corruzione, leggi a personam, disprezzo per la costituzione, bruciare la bandiera italiana, manifestazioni contro il presidente della repubblica, ricostituzione del partito fascista, naziskin, poi si potrebbe continuare ma lasciamo ad altri il resto tutto questo è politica dei cattocomunisti che non hò capito chi sono? Forse sono gli amici di Putin rosso che più rosso non si può però da lui si passa belle serate vorrei essere anche io un comunista cosi e poi tornare a casa per dire che sono contro i comunisti dopo avere mangiato alla loro tavola e diviso con loro le escort, naturalmente quado poi e ospite mio contracambio il favore."

Leggi tutto...

Piemonte: Salvini, voto ribaltato cosi' solo in Italia e Corea del Nord

giosué scrive su padania.org: "La rovina dell'§italia, non sono né i cattocomunisti, né i cattofascisti. La rovina del nostro Paese sono tutti coloro che non vogliono rispettare le leggi e tutti coloro che le leggi le raggirano fregando il prossimo, appunto come ha fatto la lega. Nelle elezioni amministrative del maggio scorso, il partito di cui facevo parte, per presentare la propria lista di candidati ha dovuto raccogliere ed autenticare almeno 300 firme: lo stabilisce la legge. Se se firme sono false il partito nemmeno dovrebbe comparire nella scheda elettorale, altro che giudici di sinistra! DURA LEX SED LEX. Cordialmente"

Leggi tutto...

Piemonte: Salvini, voto ribaltato cosi' solo in Italia e Corea del Nord

giosué scrive su padania.org: "La rovina dell'§italia, non sono né i cattocomunisti, né i cattofascisti. La rovina del nostro Paese sono tutti coloro che non vogliono rispettare le leggi e tutti coloro che le leggi le raggirano fregando il prossimo, appunto come ha fatto la lega. Nelle elezioni amministrative del maggio scorso, il partito di cui facevo parte, per presentare la propria lista di candidati ha dovuto raccogliere ed autenticare almeno 300 firme: lo stabilisce la legge. Se se firme sono false il partito nemmeno dovrebbe comparire nella scheda elettorale, altro che giudici di sinistra! DURA LEX SED LEX. Cordialmente"

Leggi tutto...

Altri articoli...