Mar17092019

Padania.org online: Ultime notizie

Back Commenti In primo piano Siamo messi maluccio, anzi malissimo

Siamo messi maluccio, anzi malissimo

Valutazione attuale: / 6
ScarsoOttimo 

Vi dico subito che siamo messi maluccio. Se esternare delle critiche verso qualche cosa in cui si crede o credeva è un reato, siamo tutti colpevoli, io per primo.

Altro discorso invece è quello di esaminare il programma elettorale proposto agli elettori e la sua attuale attuazione. Qui siamo messi malissimo in quanto ritengo che delle molte promesse fatte, ben poche hanno visto la luce se non delle raffazzonature buttate li tanto per far credere alla gente che qualcosa è stato fatto.

La crisi economica ci era stato raccontato che non ci avrebbe riguardato e che non occorreva una manovra aggiuntiva, con il risultato che ci stanno togliendo anche le mutande. Non avrebbero concesso l'entrata di clandestini, con il risultato che è sotto gli occhi di tutti, con l'aggravante di aver finanziato e baciato il Libico.

In compenso, però, è stata sconcuassata la Giustizia e si persevera su questa strada solo per favorire il grande inquisito.

Per quanto attiene alla riforma della scuola, si possono attingere notizie presso i genitori degli alunni, particolarmente quelli meno fortunati.

Un buon numero di quella gente che dovrebbe tenere ben strette le redini del Paese dovrebbero alloggiare nelle patrie galere. Cosa vuol dire garantismo, se un terzo dei detenuti è ancora in attesa di giudizio. Teniamo a mente sempre una cosa, I CITTADINI SONO TUTTI UGUALI DI FRONTE ALLA LEGGE, o almeno dovrebbero. Quei signori si devono difendere nelle aule dei Tribunali e dare l'esempio a tutti i cittadini e non sfuggire con sottorifugi pinocchioeschi come purtroppo è stato fatto sino ad ora. Avallare il giuramento come ha fatto la Lega che Ruby è la nipote di Mubarak è il massimo della scempiaggine.

Prendere in giro la gente con questo pseudo federalismo o con l'apertura di tre sportelli ministeriali tanto per sistemare quasi certamente qualche amico o conoscente è un'altra bruttura che la Lega si poteva risparmiare. Ve lo dice uno che si è sempre ribellato a queste rozze bassezze.

Se la Gente protesta è perché vuole qualcosa di meglio delle porcherie che è costretta ad ingoiare. Ed ha ragione di protestare, la politica è anche parte della nostra vita e per chi crede in questi sentimenti ha tutto il diritto di aspirare a quacosa di meglio e di più di quanto è stato prospettato sino ad ora.

Ci avevano detto che le provincie erano inutili e sono tutte li e guai a chi le tocca. Gli enti inutili fatti solo per sistemare politici ed affini sono intoccabili.

Questa non è politica è solo farsi i casi propri.

Un saluto agli amici.

ricciodimare_1

 

 

Purtroppo non hai il permesso di inviare commenti. Sei stato bloccato.