Mar17092019

Padania.org online: Ultime notizie

Back Commenti In primo piano "Monti dura quanto decido io"

"Monti dura quanto decido io"

Valutazione attuale: / 35
ScarsoOttimo 

Una cosa sicuramente l'ha già ottenuta il governo Monti: ha ristabilito un po' di serietà e dignità nel governo italiano (dopo essere stati per anni la barzelletta del mondo intero), doti necessarie per avere un minimo di credibilità agli occhi del mondo.

Anche se, come già scrissi, non è che sia entusiasta di questo governo, penso però che al momento sia l'unica soluzione possibile per salvare quel poco che è rimasto di salvabile, speriamo solo che non si chini ai ricatti di coloro che sono stati i principali responsabili di questo disastro e cioè la bad company B&B.

Mi auguro che con questo governo il mondo intero non abbia più motivo di ridere di noi, e che riesca a farci risalire dal baratro in cui ci avevano cacciato il PDL e la Lega.

Certo che la vedo dura molto dura, perchè fintanto che il pinocchione e il bofonchiatore continuano a dare fiato ai loro tromboni stonati per distruggere quel che di buono ne può derivare da questo nuovo governo (vedi le dichiarazioni del più grande bugiardo esistente al mondo, prima dice che: "Monti dura quanto decido io. Napolitano? Una maestrina" e subito dopo smentisce. Oppure le quotidiane assurde dichiarazioni della Lega e del calderone, faranno di tutto per cercare di far fallire qualsiasi cosa possa esser fatto per il bene del nostro paese.

Non sia mai che altri possano in qualche modo riuscire dove loro hanno fallito miseramente. Ricordo ai leghisti e anche ai non leghisti che osannano la lega come unica paladina a difesa delle pensioni: ma vi siete scordati dello scalone Maroni? In una sola notte chi aveva i 35 anni di contribuzione e aveva diritto ad andare in pensione si ritrovò a dover lavorare per altri 5 anni senza avere nulla in cambio.

Se non fosse stato per l'opposizione della sinistra (almeno qualcosa di buono bisogna riconoscerle) che fece ridurre da 5 a 3 anni e la successiva correzione del governo Prodi che portò gradatamente ai 5 anni, Maroni e la Lega avrebbero scippato 5 anni di contributi ai lavoratori dipendenti in una sola notte! E questi sono quelli che ora cianciano che vogliono difendere le pensioni.

La lega non è più credibile, è diventata bugiarda... del resto chi va con il mentitore impara a mentire. Purtroppo noi italiani abbiamo la memoria corta, dovremmo imparare a NON DIMENTICARE MAI!

Leggo nei vostri post la mia stessa speranza: che il nostro paese ritorni (anche se ci costerà non pochi sacrifici) a essere la nostra bellissima Italia, piena di orgoglio e di dignità .

Mary

 

 

 

Purtroppo non hai il permesso di inviare commenti. Sei stato bloccato.