Mar17092019

Padania.org online: Ultime notizie

Back Commenti In primo piano Radio regime e il delirio di onnipotenza

Radio regime e il delirio di onnipotenza

Valutazione attuale: / 34
ScarsoOttimo 

Sta diventando quasi inaccettabile sentire parlare Radio Regime; supporta il Regime, osanna il Regime, giustifica il Regime, pagata dal Regime, e ci viene a raccontare che qualcuno sta complottando "cercando di instaurare un REGIME". E' scandaloso.

Ogni cosa descritta, puntando il dito verso "gli altri" (dove gli "altri" sono un pastone informe che contiene tutti eccetto il governo attuale, cosi non si sbaglia) è esattamente TUTTO quello che sta FACENDO IL GOVERNO ORA supportato dai TRADITORI (la chicca della modifica alla legge testamentaria per i PROPRI COMODI in questo momento di crisi è illuminante) che hanno usato il nostro voto preso con una propaganda tesa a demolire il Sistema (Roma ladrona), e che da quel Sistema vengono NUTRITI, MANTENUTI, ACCUDITI e INGRASSATI costantemente e impunemente.

Il popolo padano non è sveglio, è DISPERATO. E' una cosa molto molto diversa.

Il popolo sa benissimo che non esiste una alternativa strutturata visto lo sfacelo di una inesistente opposizione che è incapace di organizzarsi anche quando gli si serve la possibilità su un piatto d'argento (preoccupante segno del fatto che sia in accordo con il Governo sottobanco) e si deve ogni giorno scegliere tra queste due "oscenità" politiche: il PEGGIO e il unpochinomeno PEGGIO, lo SCHIFO e il leggermentemeno STOMACHEVOLE, i LA.DRI di turno o i leggermentemeno LA.DRI ("leggermente" solo fino a quando non vanno loro al Governo).

DX e SX , tutti splendidi nel fare proclami di giustizia e legalità ma tutti uniti e solidali per non inquisire i propri mafiosi per non votare i tagli agli stipendi della Casta, tutti uniti per mantenere i privilegi, tutti uniti contro i referendum per non permettere ai cittadini di SCEGLIERE (fino all'ultimo, poi quando questo referendum diventa inevitabile, tutti pronti a cavalcare il consenso), TUTTI CAPACI di aumentarci le tasse, tutti INCAPACI di rilanciare l'ECONOMIA, TUTTI CAPACI di fare quanche azione politica SOLO SE RIESCONO A TRARNE PERSONALMENTE PROFITTO.

Radio Regime nega l'evidenza, dichiara falsità pur di mettere sotto il tappeto la sporcizia. Il dissenso interno alla Lega era solo "opera di 4 sbandati CattoKomunisti mascherati da finti Leghisti" qui su questo sito. E giù con imprecazioni mascherate da linguaggio letterato. Sembra che sia qualcosina di più di questo

I Fatti sono Fatti. E i problemi VERI della LEGA li sta causando proprio la mancanza di ascolto, non solo verso la propria BASE (nell'ottica di un mero calcolo politico di consensi) ma dalle persone DAVVERO PREPARATE, INTELLIGENTI e CAPACI che ci sono nella LEGA, scavalcate dal nepotismo, dal "cerchio magico" (associazione di stampo LOGGIA che sceglie amici e parenti al posto dei meritevoli e capaci, esattamente identica a quelle LOGGE che si voleva combattere).

Siamo in pieno delirio di onnipotenza.

 

[inviato da Max, 26/10/2011]

 

 

 

Purtroppo non hai il permesso di inviare commenti. Sei stato bloccato.