Mar17092019

Padania.org online: Ultime notizie

Back Commenti In primo piano Colpo di stato, bufala o fantapolitica?

Colpo di stato, bufala o fantapolitica?

Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

Forse ho potuto sbagliare nel gridare subito al colpo di stato, anche se io asserisco che fantapolitica proprio non è. La prima cosa che fa, un governante che vuole sottoporre il potere politico al suo volere, è quella di circondarsi di persone che siano sempre accondiscendenti e che eseguano pedissequamente i "suoi ordini".

Stando a quanto afferma il signor Mister x nel suo commento (tralasciando i punti a e b, dei quali oramai se ne discute da un paio di anni), bisogna soffermarsi sui punti successivi. Vediamoli assieme.

Abolizione dell'immunità parlamentare: sappiamo benissimo che questa immunità, prima garantita dalla Costituzione, era espressa soltanto sulla "funzionalità" dei parlamentari. Cioè si basava su eventuali errori commessi nelle Funzioni di deputato o di ministro, come ad esempio l'eccesso di potere o anche l'abuso di potere. Questa immunità non prevedeva i reati penali. oggi invece, si vuole reinserire l'immunità, proprio per difendere la classe politica accusata di reati penali: d'altronde durante il fascismo, non era così? Tutti i gerarchi che erano sotto accusa per reati penali non erano più perseguibili.

Il Canone Rai: portarlo a 224 euro cosa significa? Significa che in un momento di crisi come quella attuale, i cittadini evaderanno il pagamento del canone, portando inevitabilmente la Rai sull'orlo del fallimento, e quali saranno le conseguenze? Che la Rai sarà commissariata. E cosa farà il commissario per risparmiare? Taglierà tutti quei programmi adesso ostili al premier, anche i TG (in modo tale che le notizie saranno filtrate o non citate per niente) sostituendoli con tutti i programmi trash a lui tanto cari.

Galan, Tremonti e Brunetta, saranno sostituiti da altre persone che sono assolutamente incompetenti in tutti quei rami in cui invece, dovrebbero essere pratici.

Come si fa a piazzare il Trota ai Beni culturali, se lui non sa dove si trovi la Valle dei Templi?

Perché Scilipoti alle finanze se lui stesso ha sempre asserito che di economia non ne capisce un tubo?

Perché Rosy Mauro all'agricoltura, quando è risaputo che la stessa non pratica nemmeno il giardinaggio?

Quale scopo possono avere quindi queste sostituzioni, se non quelle, per il Premier, di amministrarle egli stesso "ad interim"? Ecco perché ho parlato di colpo di Stato. Chi vuole il bene pubblico, mette ai posti di comando persone pratiche e non acquiescenti. Non fu Churchill ad affermare che aveva vinto la guerra perché utilizzò le persone giuste nei posti giusti?

Non me ne vogliate, io non la vedo tanto bene. E poi, perché negarlo. Ho partecipato ad altri post, ma con voi mi diverto di più (e non è piaggeria, la mia).

Cordiali saluti.

[pervenuto alla redazione il 24/9/2011]

 

Il 23/9/2011 Mister X infatti scriveva:

Non posso dire il mio nome e capirete il perche' ma vi annuncio notizie strabilianti. Lunedì prossimo ci sarà un rimpasto al Governo:andranno via Galan,Tremonti e Romano.

Con questo rimpasto sarà, poi, effettuata una sesta finanziaria dell'importo di 25 miliardi di euro.

Misure principali:

  1. a) si andra' in pensione solo a 65 anni;
  2. b) tassa del 10% sui redditi superiori ai 100.000 euro;
  3. c) abolizione dell'immunita' parlamentare
  4. d) canone rai a 224 euro.

I ministri Galan Tremonti e Brunetta saranno sostituiti da:

  • Bossi (il Trota) ai beni culturali;
  • Scilipoti alle finanze
  • Rosy mauro all'agricoltura

e Giosuè replicava:

Bene amici, io non so, come per altro anche voi, chi sia questo Mister x. Sta però di fatto che se quanto lui asserisce si dimostrasse poi veritiero, ci ritroveremo da lunedì, in un primo tentativo di COLPO DI STATO. Voglio sperare che sia Napolitano che l'opposizione tutta, ad anche noi cittadini, apriamo bene gli occhi e facciamo attenzione agli eventi che poi si susseguiranno: ne va della nostra democrazia.

[ Nota della redazione: colpo di stato? bufale? non esageriamo, per favore, anche se qui ognuno può dire sempre la sua ]

 

Purtroppo non hai il permesso di inviare commenti. Sei stato bloccato.