Sab29022020

Padania.org online: Ultime notizie

Back Commenti Bossi: “Il governo Monti fa schifo”

Bossi: “Il governo Monti fa schifo”

Valutazione attuale: / 14
ScarsoOttimo 
ricciodimare_1 scrive su padania.org: "Eccoli i GUFI che tentano di uscire dal sottobosco dove li abbiamo cacciati a pedate. Eccoli gli auto esiliati, che pur sapendo benissimo che le misure di austerità che verranno adottate sono le medesime da loro stessi esposte all'Europa, tentano di gettare nel panico i cittadini. Le IENE che per anni hanno spolpato le carni del loro Paese fornendo pasti a bizzeffe per amici, parenti, figli, amanti e compari. Per anni hanno avuto nelle mani i destini dell'Italia, mentre la crisi nasceva, si sviluppava ed avanzava fino a travolgerci, loro negavano l'evidenza. Mentre loro ballavano, gozzovigliavano, rottavano, si spartivano il potere ed il bottino, proteggevano inquisiti di ogni grado e risma, frequentatori di minorenni, organizzatori di orge, offendevano e denigravano il sesso femminile ed i Magistrati, la loro intelligenza è talmente limitata da non rendersi conto che il Paese stava MORENDO. Finalmente, qualcuno li ha espulsi dal campo e sostituiti con luminari degni di quel ruolo, ridando così lustro, onore e dignità al nostro martoriato Paese. Ho sempre asserito che i tecnici al goveno non riscuotono la mia simpatia, ma quando i POLITICI FALLISCONO è fatale la sostituzione. Nel nostro caso, la classe dirigente politica ha fallito, ha dimostrato, se ancora ve ne fosso bisogno, la loro povertà di intelletto e lungimiranza. Di una cosa hanno dimostrato di essere maestri, di badare per bene solo ai fatti loro. Come sciacalli, hanno lottato per la spartizione sino all'ultimo brandello di carne viva abbandonando il loro Paese alla deriva. I dissenzienti, con velate minacce o lusinghe, sono stati zittiti. I più testardi, con prosopopea ed arroganza, cacciati. Questi sono i gufi, portatori di iella e di sventura. VADA RETRO SATANA. RITORNA NEL SOTTOBOSCO DOVE TI ABBIANO CACCIATO."

 



Posted: 2011-11-25 22:20:05

Leggi tutto
Author:ricciodimare_1