Lun10082020

Padania.org online: Ultime notizie

Back Commenti

Voci dalla Padania: i commenti dei lettori

Commenti padaniQuesto sito è aperto e libero a tutti per la discussione dei temi proposti nelle varie sezioni. E' possibile inviare un breve commento in calce a ciascun aritcolo pubblicato, oppure inviare un proprio testo su argomenti attinenti alle discussioni in corso o relativo ai temi di attualità o storia oppure ad eventi che relativi alla Padania attraverso il link "Contatto" o via email a info @ padania.org.

Ringraziamo coloro che ci scrivono e ci inviano un proprio contributo da pubblicare. Tuttavia, considerato il numero di messaggi ricevuti, non sarà possibile rispondere ad ogni richiesta e/o pubblicare ogni contributo. Di ciò ci scusiamo anticipatamente con i nostri lettori.

Questo sito è attualmente parte di un progetto di ricerca indipendente autofinanziato dalla NEXUS-IBA e denominato DEMOS-3, naturale sviluppo del progetto DEMOS e della sua successiva implementazione DEMOS-2.

Ricorda che per vedere pubblicati i tuoi messaggi e commenti devi rispettare le regole del sito.

Mose, Gozi: "Un passato che non passa". E il M5S chiede che Lupi riferisca in Parlamento

Giosué scrive su padania.org: "Un buon week end a tutti. Sapete tutti che non nutro molta simpatia per il KKK e, in particolar modo per l'umbertone, specie quando si lancia a testa bassa contro il sud e le sue colpe. stavolta però devo spezzare, anche se a malincuore, una lancia a suo favore. Conoscete meglio di me i suoi slogans e tra questi ce ne uno in particolare che non sono mai riuscito ad inquadrarlo per il meglio. Oggi no, quel suo slogan mi è chiaro come la luce del sole, e mi ha fatto capire definitivamente quali siano gli orizzonti del KKK: PRIMA IL NORD! Più chiaro di così si muore."

Leggi tutto...

Mose, Gozi: "Un passato che non passa". E il M5S chiede che Lupi riferisca in Parlamento

Giosué scrive su padania.org: "Un buon week end a tutti. Sapete tutti che non nutro molta simpatia per il KKK e, in particolar modo per l'umbertone, specie quando si lancia a testa bassa contro il sud e le sue colpe. stavolta però devo spezzare, anche se a malincuore, una lancia a suo favore. Conoscete meglio di me i suoi slogans e tra questi ce ne uno in particolare che non sono mai riuscito ad inquadrarlo per il meglio. Oggi no, quel suo slogan mi è chiaro come la luce del sole, e mi ha fatto capire definitivamente quali siano gli orizzonti del KKK: PRIMA IL NORD! Più chiaro di così si muore."

Leggi tutto...

Giornata mondiale contro il fumo: la prima sigaretta a Rimini si fuma a 11 anni

romeo scrive su padania.org: "Il fumo è la più stupida mortale e costosa trappola che l'uomo si sia mai costruito! Inoltre ha un vantaggio inestimabile: prima o poi porta ad un infarto cardiaco che abbrevia la vita del fumatore tanto da risparmiargli di morire di cancro ai polmoni! Smettere di fumare è la più saggia ed intelligente delle decisioni che una persona possa prendere per se stessa e per gli altri."

Leggi tutto...

Giornata mondiale contro il fumo: la prima sigaretta a Rimini si fuma a 11 anni

romeo scrive su padania.org: "Il fumo è la più stupida mortale e costosa trappola che l'uomo si sia mai costruito! Inoltre ha un vantaggio inestimabile: prima o poi porta ad un infarto cardiaco che abbrevia la vita del fumatore tanto da risparmiargli di morire di cancro ai polmoni! Smettere di fumare è la più saggia ed intelligente delle decisioni che una persona possa prendere per se stessa e per gli altri."

Leggi tutto...

Un rottamatore si aggira per l’Europa

blob scrive su padania.org: "ma.....non si continuava a dire che gli extracomunitari servono perché fanno lavori che gli Italiani non vogliono più fare ? Infatti ecco i lavori che gli Italiani non vogliono più fare: -ministro ( prima a roma e poi in Europa -sottosegretari -deputati del PD -dipendenti RAI ecc.ecc io sono Italiano e questi lavori li vorrei io ... Razzisti !!!!"

Leggi tutto...

Un rottamatore si aggira per l’Europa

Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 
blob scrive su padania.org: "ma.....non si continuava a dire che gli extracomunitari servono perché fanno lavori che gli Italiani non vogliono più fare ? Infatti ecco i lavori che gli Italiani non vogliono più fare: -ministro ( prima a roma e poi in Europa -sottosegretari -deputati del PD -dipendenti RAI ecc.ecc io sono Italiano e questi lavori li vorrei io ... Razzisti !!!!"

Leggi tutto...

Parlamentari della Circoscrizione estero: ipocriti e nullafacenti!

giuseppe scrive su padania.org: "Sono nel Comune di Fiumicino, sono andato per firmare per i referendum, mi hanno detto che sono finiti i modelli. Mandateli Grazie saluti pino"

Leggi tutto...

Parlamentari della Circoscrizione estero: ipocriti e nullafacenti!

giuseppe scrive su padania.org: "Sono nel Comune di Fiumicino, sono andato per firmare per i referendum, mi hanno detto che sono finiti i modelli. Mandateli Grazie saluti pino"

Leggi tutto...

Ma chi scrive le leggi in Italia?

claudio colombo scrive su padania.org: "E' opportuno che la gente sappia che i parlamentari non c'entrano niente e che quando votano quasi mai conoscono l'oggetto dela votazione : loro votano (a favore, contro o astensione) a seconda di cosa dice il loro capogruppo. le leggi le scrivono gli uffici legislativi dei ministeri imbottiti di giudici. pensare ceìhe hanno fatto tantepolemiche sui "pianisti". ma se non sanno cosa votano qual'è ilproblema se votano per un'altro? queste cose però non li dice nessuno. neanche la lega"

Leggi tutto...

Ma chi scrive le leggi in Italia?

claudio colombo scrive su padania.org: "E' opportuno che la gente sappia che i parlamentari non c'entrano niente e che quando votano quasi mai conoscono l'oggetto dela votazione : loro votano (a favore, contro o astensione) a seconda di cosa dice il loro capogruppo. le leggi le scrivono gli uffici legislativi dei ministeri imbottiti di giudici. pensare ceìhe hanno fatto tantepolemiche sui "pianisti". ma se non sanno cosa votano qual'è ilproblema se votano per un'altro? queste cose però non li dice nessuno. neanche la lega"

Leggi tutto...

ELECTION DAY, le Europee incoronano Renzi. Affluenza in calo di 8 punti rispetto al 2009. Nel resto d'Europa vincono Le Pen e Tsipras, regge la Merkel. La DIRETTA dello scrutinio

enzo scrive su padania.org: "Finalmente un pò di luce nel buio della politica detto in termini elettrici il pd a infilato la spina nella presa giusta l'augurio è che qualcuno non stacchi adesso la spina comè successo in passato per la poltrona od il protagonismo altrimenti sarà la fine del pd. Quanto a Vendola mi dispiace che abbia preso tre seggi perchè lo ritengo un opportunista e volta gabbana per gli altri non rimane il fatto che la lite non porta mai niente di buono l'urlatore Grillo e meglio che ritorni a fare il comico in teatro è piu attendibile, il nano cambi i suoi sondaggisti non ne hanno azzeccata mezza Forza avanti con la speranza del vero rinnovamento"

Leggi tutto...

ELECTION DAY, le Europee incoronano Renzi. Affluenza in calo di 8 punti rispetto al 2009. Nel resto d'Europa vincono Le Pen e Tsipras, regge la Merkel. La DIRETTA dello scrutinio

enzo scrive su padania.org: "Finalmente un pò di luce nel buio della politica detto in termini elettrici il pd a infilato la spina nella presa giusta l'augurio è che qualcuno non stacchi adesso la spina comè successo in passato per la poltrona od il protagonismo altrimenti sarà la fine del pd. Quanto a Vendola mi dispiace che abbia preso tre seggi perchè lo ritengo un opportunista e volta gabbana per gli altri non rimane il fatto che la lite non porta mai niente di buono l'urlatore Grillo e meglio che ritorni a fare il comico in teatro è piu attendibile, il nano cambi i suoi sondaggisti non ne hanno azzeccata mezza Forza avanti con la speranza del vero rinnovamento"

Leggi tutto...

ELECTION DAY, le Europee incoronano Renzi. Affluenza in calo di 8 punti rispetto al 2009. Nel resto d'Europa vincono Le Pen e Tsipras, regge la Merkel. La DIRETTA dello scrutinio

Giosué scrive su padania.org: "Un caloroso saluto a tutta la troupe. Che tristezza, riaprire il blog dopo tanti giorni e accorgermi che nessuno più ha scritto un rigo. Amici, vi siete forse annoiati di farlo? Non voglio essere l'unico che ancora dice la sua; se nessuno vuole più partecipare, mi tiro indietro anch'io: che senso avrebbe discutere da solo? Comunque per adesso dirò ancora qualcosa. Come ben sapete io non sono un gran fan di Renzi (tempo fa ci fu uno spunto di polemica con l'amico Angioletto), ma non posso negare che molto ha cercato di fare e qualcosa pure ha fatto, nonostante i mal di pancia di molti. io, nel mio piccolo, in questi giorni ho lavorato per "la Ditta" e, lasciatemelo dire, sono molto soddisfatto. Soprattutto per il ridimensionamento di quel pallone sgonfiato di grillo e della quasi morte politica del 'nano'. Ma in special modo di grillo, che in questi ultimi mesi ha detto sempre no a tutto, e meno male che voleva essere l'uomo del cambiamento. Dicendo no ai decreti salva Elettrolux, Lucchini; comiziando contro gli F35 davanti all'Alenia, ha praticamente detto no al salvataggio di migliaia di posti di lavoro. Il suo è stato un grave passo falso, che ha pagato caro ieri. Ma a lui basta che dice no, poi delle conseguenze poco importa. La parte più dura di questa campagna elettorale è stata proprio con i grillini; un dialogo difficile se non impossibile. Mi sembrava che venissero tutti dalle scuole di rieducazione di stampo fasciocomunista, sembrava che avessero subito un lavaggio del cervello mediatico. Nessuno che parlava con il proprio cervello, ma rispondevano solo ed esclusivamente per bocca di grillo: incredibile! Non pensavo che l'impreparazione politica potesse arrivare a tanto. Naturalmente non voglio generalizzare, ma la maggioranza di loro era proprio così, degli automi animati. Per il futuro vedremo cosa succederà. Adesso grillo dovrebbe andare a casa, prima perché promise che avrebbe stravinto avendo l'80% dei voti, e poi perché disse che in caso di sconfitta se se sarebbe andato a casa. Non credo che lo farà, perché in questi mesi ha imparato ad essere un politico, ma della vecchia specie, quella che lui voleva 'asfaltare'."

Leggi tutto...

ELECTION DAY, le Europee incoronano Renzi. Affluenza in calo di 8 punti rispetto al 2009. Nel resto d'Europa vincono Le Pen e Tsipras, regge la Merkel. La DIRETTA dello scrutinio

Giosué scrive su padania.org: "Un caloroso saluto a tutta la troupe. Che tristezza, riaprire il blog dopo tanti giorni e accorgermi che nessuno più ha scritto un rigo. Amici, vi siete forse annoiati di farlo? Non voglio essere l'unico che ancora dice la sua; se nessuno vuole più partecipare, mi tiro indietro anch'io: che senso avrebbe discutere da solo? Comunque per adesso dirò ancora qualcosa. Come ben sapete io non sono un gran fan di Renzi (tempo fa ci fu uno spunto di polemica con l'amico Angioletto), ma non posso negare che molto ha cercato di fare e qualcosa pure ha fatto, nonostante i mal di pancia di molti. io, nel mio piccolo, in questi giorni ho lavorato per "la Ditta" e, lasciatemelo dire, sono molto soddisfatto. Soprattutto per il ridimensionamento di quel pallone sgonfiato di grillo e della quasi morte politica del 'nano'. Ma in special modo di grillo, che in questi ultimi mesi ha detto sempre no a tutto, e meno male che voleva essere l'uomo del cambiamento. Dicendo no ai decreti salva Elettrolux, Lucchini; comiziando contro gli F35 davanti all'Alenia, ha praticamente detto no al salvataggio di migliaia di posti di lavoro. Il suo è stato un grave passo falso, che ha pagato caro ieri. Ma a lui basta che dice no, poi delle conseguenze poco importa. La parte più dura di questa campagna elettorale è stata proprio con i grillini; un dialogo difficile se non impossibile. Mi sembrava che venissero tutti dalle scuole di rieducazione di stampo fasciocomunista, sembrava che avessero subito un lavaggio del cervello mediatico. Nessuno che parlava con il proprio cervello, ma rispondevano solo ed esclusivamente per bocca di grillo: incredibile! Non pensavo che l'impreparazione politica potesse arrivare a tanto. Naturalmente non voglio generalizzare, ma la maggioranza di loro era proprio così, degli automi animati. Per il futuro vedremo cosa succederà. Adesso grillo dovrebbe andare a casa, prima perché promise che avrebbe stravinto avendo l'80% dei voti, e poi perché disse che in caso di sconfitta se se sarebbe andato a casa. Non credo che lo farà, perché in questi mesi ha imparato ad essere un politico, ma della vecchia specie, quella che lui voleva 'asfaltare'."

Leggi tutto...

Tassa sul fumo, stangata in arrivo: allo studio un rincaro di 0,2 punti del prelievo fiscale sulle sigarette

romeo scrive su padania.org: "Il fumo è la più stupida mortale e costosa trappola che l'uomo si sia mai costruito! Inoltre ha un vantaggio inestimabile: prima o poi porta ad un infarto cardiaco che abbrevia la vita del fumatore tanto da risparmiargli di morire di cancro ai polmoni! Smettere di fumare è la più saggia ed intelligente delle decisioni che una persona possa prendere per se stessa e per gli altri"

Leggi tutto...

Tassa sul fumo, stangata in arrivo: allo studio un rincaro di 0,2 punti del prelievo fiscale sulle sigarette

romeo scrive su padania.org: "Il fumo è la più stupida mortale e costosa trappola che l'uomo si sia mai costruito! Inoltre ha un vantaggio inestimabile: prima o poi porta ad un infarto cardiaco che abbrevia la vita del fumatore tanto da risparmiargli di morire di cancro ai polmoni! Smettere di fumare è la più saggia ed intelligente delle decisioni che una persona possa prendere per se stessa e per gli altri"

Leggi tutto...

Grillo invita a fischiare l’Inno, la Meloni s’indigna: «Che vergogna quelle parole contro la Patria»

Giosué scrive su padania.org: "Un complimento a tutte le mamme, un saluto a tutti gli amici. Dopo un po' di giorni riapro il blob, e cosa vedo? che siamo diventati tutti un tantino moscini. Su amici, argomenti ne abbiamo a iosa, altrimenti anche la Redazione alla fine si ammoscia. Un tempo pensavo che il più cinico di tutti i politici fosse 'il [XXXXX]', ma con il passar del tempo, devo aggiungerci anche il grillo sparlante. E' vuoto, privo di contenuti, e si aggrappa a qualsiasi tipo di malcontento pur di guadagnare qualche voto: prima con Le Pen, poi con il nostro KKK, con la Liga Veneta, con i napoletani che fischiano l'inno. Se la mafia facesse una protesta contro il 41 bis, lui la prenderebbe al volo (e comunque, pensateci bene, in tutti questi mesi non ha mai detto qualcosa contro le mafie, non le nomina mai) qualsiasi protesta giri per Italia, lui è li, pronto ad afferrarne l'occasione; non so che modo di fare politica sia questo. D'altronde, come su detto, essendo a vuoto di contenuti, non può fare altro che cavalcare la protesta. Tra qualche giorno si vota per il parlamento Europeo, avete visto i suoi candidati? E' vero che chi c'era fino ad ieri non era un gran che, ma questi che porta lui sono proprio impresentabili, grillo presenta addirittura un 'mungitore'. Non ho nulla contro questa categoria di lavoratori, anzi, ma non credo che sia proprio l'optimum per Bruxelles. Personaggi che non sanno nulla di Diritto Comunitario e di Diritto Internazionale. A questo punto non so proprio cosa ci aspetti in Europa. Come pensava un vecchio amico di questo blog, possibile che in Italia siamo diventati tutti dei baccaloni e, aggiungo io, votiamo soltanto per protesta a seguito di capo popolo? Ma non eravamo quelli che giudicavano gli elettori del pdl solamente un branco di pecore? O amaramente devo ammettere che stiamo cominciando veramente a belare tutti? Alla prossima."

Leggi tutto...

Grillo invita a fischiare l’Inno, la Meloni s’indigna: «Che vergogna quelle parole contro la Patria»

Giosué scrive su padania.org: "Un complimento a tutte le mamme, un saluto a tutti gli amici. Dopo un po' di giorni riapro il blob, e cosa vedo? che siamo diventati tutti un tantino moscini. Su amici, argomenti ne abbiamo a iosa, altrimenti anche la Redazione alla fine si ammoscia. Un tempo pensavo che il più cinico di tutti i politici fosse 'il [XXXXX]', ma con il passar del tempo, devo aggiungerci anche il grillo sparlante. E' vuoto, privo di contenuti, e si aggrappa a qualsiasi tipo di malcontento pur di guadagnare qualche voto: prima con Le Pen, poi con il nostro KKK, con la Liga Veneta, con i napoletani che fischiano l'inno. Se la mafia facesse una protesta contro il 41 bis, lui la prenderebbe al volo (e comunque, pensateci bene, in tutti questi mesi non ha mai detto qualcosa contro le mafie, non le nomina mai) qualsiasi protesta giri per Italia, lui è li, pronto ad afferrarne l'occasione; non so che modo di fare politica sia questo. D'altronde, come su detto, essendo a vuoto di contenuti, non può fare altro che cavalcare la protesta. Tra qualche giorno si vota per il parlamento Europeo, avete visto i suoi candidati? E' vero che chi c'era fino ad ieri non era un gran che, ma questi che porta lui sono proprio impresentabili, grillo presenta addirittura un 'mungitore'. Non ho nulla contro questa categoria di lavoratori, anzi, ma non credo che sia proprio l'optimum per Bruxelles. Personaggi che non sanno nulla di Diritto Comunitario e di Diritto Internazionale. A questo punto non so proprio cosa ci aspetti in Europa. Come pensava un vecchio amico di questo blog, possibile che in Italia siamo diventati tutti dei baccaloni e, aggiungo io, votiamo soltanto per protesta a seguito di capo popolo? Ma non eravamo quelli che giudicavano gli elettori del pdl solamente un branco di pecore? O amaramente devo ammettere che stiamo cominciando veramente a belare tutti? Alla prossima."

Leggi tutto...

Marco Travaglio – Ladroni a 5 Stelle

enzo scrive su padania.org: "Giratela come volete ma la frittata e sempre quella SCAIOLA GREGANTI DELLUTRI LA CUPOLA DI EXPO, tutto quello che ogni giorno si vede e si sente nei telegiornali ma questa [XXXXX] chi la messa in quei posti di potere andrebbe arrestato e cacciato a calci dalla italia perchè fintanto che restano qui riprendono a rubare come se niente fosse perchè nella riforma della giustizia non si mette l'ergastolo agli amministratori infedeli e ladri in quanto chi ruba al popolo e la persona più abbietta che ci sia, loro pranzano con caviale e spumante e altri non riescono a mettere assieme pranzo e cena oppure si suicidano per mancanza di una casa, lavoro, e prospettive di vita orbene i personaggi come quelli sopra descritti dovrebbero essere condannati per istigazione al suicidio col massimo della pena."

Leggi tutto...

Marco Travaglio – Ladroni a 5 Stelle

enzo scrive su padania.org: "Giratela come volete ma la frittata e sempre quella SCAIOLA GREGANTI DELLUTRI LA CUPOLA DI EXPO, tutto quello che ogni giorno si vede e si sente nei telegiornali ma questa [XXXXX] chi la messa in quei posti di potere andrebbe arrestato e cacciato a calci dalla italia perchè fintanto che restano qui riprendono a rubare come se niente fosse perchè nella riforma della giustizia non si mette l'ergastolo agli amministratori infedeli e ladri in quanto chi ruba al popolo e la persona più abbietta che ci sia, loro pranzano con caviale e spumante e altri non riescono a mettere assieme pranzo e cena oppure si suicidano per mancanza di una casa, lavoro, e prospettive di vita orbene i personaggi come quelli sopra descritti dovrebbero essere condannati per istigazione al suicidio col massimo della pena."

Leggi tutto...

Marco Travaglio – Ladroni a 5 Stelle

Giosué scrive su padania.org: "Amici EUREKA! Finalmente un po' di luce artificiale anche su grillo. Lo scorso anno, in una puntata di Report, la Gabanelli già aveva un sentore che qualcosa nel movimento grillino non andasse; si apettava, infatti, che grillo presentasse i conti del suo blog, cosa che non ha mai fatto. Ultimamente, intervistato da Mentana, dichiarò papape papale, che lui per anni ha sempre presentato il suo 730 a zero: come è possibile? Come campa questa persona, proprietario di due super case? Varie volte ho mandato delle e-mail a Servizio pubblico, chiedendo ai due conduttori di tirare fuori dall'armadio di grillo qualche scheletro, cosa che non hanno mai fatto, e non me ne spiegavo il motivo, visto che sul blog di grillo già da anni se ne parla male. E invece niente, Travaglio occupato a parlare e sparlare soltanto dei soliti noti. Adesso Travaglio non può più tirarsi indietro, se veramente pensa di essere un giornalista serio, deve far sentire il suo giudizio televisivo. Ed io che pensavo che il m5s fosse nato soltanto per rancore verso il PD. E si,è proprio vero che HISTORIA MAGISTRAE VITAE. Un caloroso saluto a tutti."

Leggi tutto...

Marco Travaglio – Ladroni a 5 Stelle

Giosué scrive su padania.org: "Amici EUREKA! Finalmente un po' di luce artificiale anche su grillo. Lo scorso anno, in una puntata di Report, la Gabanelli già aveva un sentore che qualcosa nel movimento grillino non andasse; si apettava, infatti, che grillo presentasse i conti del suo blog, cosa che non ha mai fatto. Ultimamente, intervistato da Mentana, dichiarò papape papale, che lui per anni ha sempre presentato il suo 730 a zero: come è possibile? Come campa questa persona, proprietario di due super case? Varie volte ho mandato delle e-mail a Servizio pubblico, chiedendo ai due conduttori di tirare fuori dall'armadio di grillo qualche scheletro, cosa che non hanno mai fatto, e non me ne spiegavo il motivo, visto che sul blog di grillo già da anni se ne parla male. E invece niente, Travaglio occupato a parlare e sparlare soltanto dei soliti noti. Adesso Travaglio non può più tirarsi indietro, se veramente pensa di essere un giornalista serio, deve far sentire il suo giudizio televisivo. Ed io che pensavo che il m5s fosse nato soltanto per rancore verso il PD. E si,è proprio vero che HISTORIA MAGISTRAE VITAE. Un caloroso saluto a tutti."

Leggi tutto...

Enrico vittima solo di se stesso: non ci mancherà

Giosué scrive su padania.org: "Una buona domenica a tutti. Voglio essere il primo a rispondere all'appello di ENZO, e senza pretendere nessun premio :lol: :lol: . Dunque Vendola. Si è accorto dell'errore che ha fatto rimanendo all'opposizione. Quando Renzi è stato promosso, Vendola doveva fare di tutto per cercare di 'convincere' (contro la testardaggine c'è poco da fare) grillo ad allargare la coalizione, ottenendo un risultato immediato: l'emarginazione definitiva di berlusconi e del pdl. Questo non lo ha fatto, per rimanere sulle sue posizione estreme, ed ora non sa più che pesci prendere. Seconda risposta. Il m5s ha un ordine tassativo dall'alto: boicottare in qualsiasi modo il PD, per il rancore e odio che grillo nutre verso quest'ultimo, perché nel 2007 non gli fu permesso di partecipare alle primarie del partito, ricordi l'accesa polemica? Terza risposta. Per evitare una guerra globale, che sarebbe stata parecchio deleteria sulla credibilità politica riacquistata dall'Italia, tra il pdl, la magistratura, Renzi, e le più alte cariche istituzionali. Spero di essere stato esaustivo quanto basta. Un saluto"

Leggi tutto...

Enrico vittima solo di se stesso: non ci mancherà

Giosué scrive su padania.org: "Una buona domenica a tutti. Voglio essere il primo a rispondere all'appello di ENZO, e senza pretendere nessun premio :lol: :lol: . Dunque Vendola. Si è accorto dell'errore che ha fatto rimanendo all'opposizione. Quando Renzi è stato promosso, Vendola doveva fare di tutto per cercare di 'convincere' (contro la testardaggine c'è poco da fare) grillo ad allargare la coalizione, ottenendo un risultato immediato: l'emarginazione definitiva di berlusconi e del pdl. Questo non lo ha fatto, per rimanere sulle sue posizione estreme, ed ora non sa più che pesci prendere. Seconda risposta. Il m5s ha un ordine tassativo dall'alto: boicottare in qualsiasi modo il PD, per il rancore e odio che grillo nutre verso quest'ultimo, perché nel 2007 non gli fu permesso di partecipare alle primarie del partito, ricordi l'accesa polemica? Terza risposta. Per evitare una guerra globale, che sarebbe stata parecchio deleteria sulla credibilità politica riacquistata dall'Italia, tra il pdl, la magistratura, Renzi, e le più alte cariche istituzionali. Spero di essere stato esaustivo quanto basta. Un saluto"

Leggi tutto...

Enrico vittima solo di se stesso: non ci mancherà

enzo scrive su padania.org: "Ciao a tutti spero che avete passato una buona pasqua. Ora faccio delle domande a chi mi sa rispondere darò un bel premio: primo perchè vendola che si definisce di sinistra contesta renzi su tutti i campi,secondo il movimento 5 stelle perchè non vota a favore quei punti programmatici che sono nel loro programma capisco contestare ma fare i buffoni al parlamento mi sembra che neanche negli anni più bui della nostra storia si sono fatte certe chiassate da stadio, terzo perche un condannato deve fare campagna elettorale visto che un "uomo" delle istituzioni dovrebbe avere dignita e rispetto verso lo stato (naturalmente parlo del nano)."

Leggi tutto...

Enrico vittima solo di se stesso: non ci mancherà

enzo scrive su padania.org: "Ciao a tutti spero che avete passato una buona pasqua. Ora faccio delle domande a chi mi sa rispondere darò un bel premio: primo perchè vendola che si definisce di sinistra contesta renzi su tutti i campi,secondo il movimento 5 stelle perchè non vota a favore quei punti programmatici che sono nel loro programma capisco contestare ma fare i buffoni al parlamento mi sembra che neanche negli anni più bui della nostra storia si sono fatte certe chiassate da stadio, terzo perche un condannato deve fare campagna elettorale visto che un "uomo" delle istituzioni dovrebbe avere dignita e rispetto verso lo stato (naturalmente parlo del nano)."

Leggi tutto...

LA PARTITA DEL VOTO: RENZI SCENDE IN CAMPO ED E SUBITO SPOT ELETTORALE SU RAI1

Giosué scrive su padania.org: "Un sincero saluto a tutta la "divina comitiva". Oggi, fortunatamente dico io, viviamo in democrazia, in quella democrazia che abbiamo ottenuta grazie al sacrificio di 600 mila italiani che ci hanno portato anche a festeggiare questo giorno. A quegli italiani dico grazie. Non festeggeremo mai invece, 'la liberazione' da certi politici, o presunti tali, che aprono bocca soltanto per emettere vapore acqueo. Fatto questo breve inciso, mi collego al tema. Avete letto varie volte le critiche che o rivolto, come attivista del PD, al neo segretario Renzi. Stavolta però devo assolutamente spezzare una piccola lancia in suo favore, su questa polemica elettoralistica, che tale è e resta. Renzi è stato nominato Capo del Governo, il 22 febbraio scorso, quindi a soli tre mesi dalle europee. Ora, a prescindere dagli 80 o non 80 euro, è palese che qualsiasi decisione egli avesse preso, era schiacciata dall'accusa di elettoralismo. Se viceversa non avesse fatto o detto nulla, al modo di berlusconi e grillo, lo avrebbero accusato di scarso impegno: è la logica dei nostri politici. Come stanno accusando lo stesso Renzi per le sue troppe apparizioni televisive, e ci ritroviamo punto e a capo. Si dimentica però, un piccolo particolare e cioè che Renzi, oltre ad essere segretario di un partito, è anche, e non è poco, Presidente del Consiglio dei Ministri, dunque: chi è autorizzato a parlare dell'operato del Governo se no lui? La coincidenza ha voluto che il mese prossimo si vota, e dunque Renzi, cosa avrebbe dovuto fare invece, dare spiegazione agli italiani per tramite il suo portavoce? Suvvia, non siamo ridicoli fino a questo punto. Lo dicevo sopra: quanto festeggeremo per la liberazione da questi politici? Viva la Democrazia, viva la Libertà."

Leggi tutto...

LA PARTITA DEL VOTO: RENZI SCENDE IN CAMPO ED E SUBITO SPOT ELETTORALE SU RAI1

Giosué scrive su padania.org: "Un sincero saluto a tutta la "divina comitiva". Oggi, fortunatamente dico io, viviamo in democrazia, in quella democrazia che abbiamo ottenuta grazie al sacrificio di 600 mila italiani che ci hanno portato anche a festeggiare questo giorno. A quegli italiani dico grazie. Non festeggeremo mai invece, 'la liberazione' da certi politici, o presunti tali, che aprono bocca soltanto per emettere vapore acqueo. Fatto questo breve inciso, mi collego al tema. Avete letto varie volte le critiche che o rivolto, come attivista del PD, al neo segretario Renzi. Stavolta però devo assolutamente spezzare una piccola lancia in suo favore, su questa polemica elettoralistica, che tale è e resta. Renzi è stato nominato Capo del Governo, il 22 febbraio scorso, quindi a soli tre mesi dalle europee. Ora, a prescindere dagli 80 o non 80 euro, è palese che qualsiasi decisione egli avesse preso, era schiacciata dall'accusa di elettoralismo. Se viceversa non avesse fatto o detto nulla, al modo di berlusconi e grillo, lo avrebbero accusato di scarso impegno: è la logica dei nostri politici. Come stanno accusando lo stesso Renzi per le sue troppe apparizioni televisive, e ci ritroviamo punto e a capo. Si dimentica però, un piccolo particolare e cioè che Renzi, oltre ad essere segretario di un partito, è anche, e non è poco, Presidente del Consiglio dei Ministri, dunque: chi è autorizzato a parlare dell'operato del Governo se no lui? La coincidenza ha voluto che il mese prossimo si vota, e dunque Renzi, cosa avrebbe dovuto fare invece, dare spiegazione agli italiani per tramite il suo portavoce? Suvvia, non siamo ridicoli fino a questo punto. Lo dicevo sopra: quanto festeggeremo per la liberazione da questi politici? Viva la Democrazia, viva la Libertà."

Leggi tutto...

Tosi, una multa (anche salata)a chi porta il cibo ai senzatetto

francesco mantero scrive su padania.org: "esisterà un inferno abbastanza infernale per politici come questi nemici del genere umano?"

Leggi tutto...

Tosi, una multa (anche salata)a chi porta il cibo ai senzatetto

francesco mantero scrive su padania.org: "esisterà un inferno abbastanza infernale per politici come questi nemici del genere umano?"

Leggi tutto...

Enrico vittima solo di se stesso: non ci mancherà

Lily scrive su padania.org: "ANGIOLETTO ciao, mi hai risposto subito non capisci il perché la redazione pubblica i commenti dopo una settimana prima non era così . Angioletto non voglio essere ripetitiva, ma in questo momento l'Italia ha bisogno di carne fresca, cervelli nuovi ecc. Grazie a Dio il nostro paese ne possiede tanti ed allora diamogli spazio con il nostro voto (si intende PD) Quello che apprezzo moltissimo di Renzi e' la sua dialettica, arriva agli acculturati e non, ci tiene aggiornati di tutti i movimenti che fa il programma che sta svolgendo ecc. i vecchi volponi cercano di NON permettergolo . Renzi e' un arrivista! A me sta bene e' sai perché Mentre lui cerca di arrivare all'apice a noi ci spiana la strada cercando di restituirci in parte il maltolto degli ultimi 20 anni. Mi spieghi con con Letta (costui pare che si alle con alfano che schi..) non c'era un €. e con Renzi sono usciti ? Pochi , ma sono usciti. Sempre con Letta, Monti ecc. I papaveri ( mi riferisco a Moretti ecc.ecc) sono riamasti papaveri? Non si potevano fare i tetti degli stipendi ai sigg. Manager nei precedenti ago reni? Angiole' in questa povera Italia chi piu' chi meno il biscotto ce lo hanno intinto tutti lasciando il popolo in brache di tela . Come ho sempre scritto sono stata sempre di sinistra ma mai estrema sinistra mi sono fermata al Grande Presidente Pertini dopo di che non ho mai avuto fiducia di nessuno, i conservatori non mi piacciono. Se ti ricordi ho scritto sempre bene della Serracchiani, infatti e' nell'entourage di Renzi. L'unica piaga che ci si sta prospettando e il fuori cervello grillo che molte cose sono simili al programma del PD pero quando si arriva a votare gli emendamenti votano no , secondo te questa gente ragiona con il cervello ? sono solo capaci di fare le marionette alla Camera come la vecchia lega, sono semplicemente ridicoli e gente che prima stava a spasso con 30 voti si trova a fare il deputato o il senatore ( carica piovuta dal cielo) . Se questi erano ex PD semza cervello meglio averli persi. Purtroppo la gente che li ha votati e quella gente disperatissima che pur di vedere un minimo di spiraglio hanno cambiato partito dando il voto a questi sceller....ti senza cultura, senza ideologia, tutto semza solo e soltanto gente irresponsabile. Angioletto ti ho tediato abbastanza ti faccio gli auguri piu' sinceri di una felice e Buona Pasqua a te e famiglia Lily"

Leggi tutto...

Enrico vittima solo di se stesso: non ci mancherà

Lily scrive su padania.org: "ANGIOLETTO ciao, mi hai risposto subito non capisci il perché la redazione pubblica i commenti dopo una settimana prima non era così . Angioletto non voglio essere ripetitiva, ma in questo momento l'Italia ha bisogno di carne fresca, cervelli nuovi ecc. Grazie a Dio il nostro paese ne possiede tanti ed allora diamogli spazio con il nostro voto (si intende PD) Quello che apprezzo moltissimo di Renzi e' la sua dialettica, arriva agli acculturati e non, ci tiene aggiornati di tutti i movimenti che fa il programma che sta svolgendo ecc. i vecchi volponi cercano di NON permettergolo . Renzi e' un arrivista! A me sta bene e' sai perché Mentre lui cerca di arrivare all'apice a noi ci spiana la strada cercando di restituirci in parte il maltolto degli ultimi 20 anni. Mi spieghi con con Letta (costui pare che si alle con alfano che schi..) non c'era un €. e con Renzi sono usciti ? Pochi , ma sono usciti. Sempre con Letta, Monti ecc. I papaveri ( mi riferisco a Moretti ecc.ecc) sono riamasti papaveri? Non si potevano fare i tetti degli stipendi ai sigg. Manager nei precedenti ago reni? Angiole' in questa povera Italia chi piu' chi meno il biscotto ce lo hanno intinto tutti lasciando il popolo in brache di tela . Come ho sempre scritto sono stata sempre di sinistra ma mai estrema sinistra mi sono fermata al Grande Presidente Pertini dopo di che non ho mai avuto fiducia di nessuno, i conservatori non mi piacciono. Se ti ricordi ho scritto sempre bene della Serracchiani, infatti e' nell'entourage di Renzi. L'unica piaga che ci si sta prospettando e il fuori cervello grillo che molte cose sono simili al programma del PD pero quando si arriva a votare gli emendamenti votano no , secondo te questa gente ragiona con il cervello ? sono solo capaci di fare le marionette alla Camera come la vecchia lega, sono semplicemente ridicoli e gente che prima stava a spasso con 30 voti si trova a fare il deputato o il senatore ( carica piovuta dal cielo) . Se questi erano ex PD semza cervello meglio averli persi. Purtroppo la gente che li ha votati e quella gente disperatissima che pur di vedere un minimo di spiraglio hanno cambiato partito dando il voto a questi sceller....ti senza cultura, senza ideologia, tutto semza solo e soltanto gente irresponsabile. Angioletto ti ho tediato abbastanza ti faccio gli auguri piu' sinceri di una felice e Buona Pasqua a te e famiglia Lily"

Leggi tutto...

Salvini, Cota e Tosi, tre big per la Lega alle Europee

Lily scrive su padania.org: "ENZO ciao, grazie per la risposta, hai sempre la battuta pronta, mi riferisco alle mutande verdi. salvini vorrebbe acquistare la verginità e dignità persa della lega , ma e' un poverino e sai perché 1- perché non sa a che santo rivolgersi; 2- non sa mettere due parole insieme, e' razzista e fascista, Sto arrivando! Sa Solo dire fuori dall'€ ed apparire in televisione in tutte le ore per sparare cazz..te . Ma questo gonfiato testa di c..(vedi come lecca l'altra testa di.. La Pin) sa Cosa significa uscire dall'€ ? Non vale la pena parlare della lega, e' un partito in estinzione . Ti saluto facendoti gli auguri di Buona Pasqua alla prossima Lily"

Leggi tutto...

Salvini, Cota e Tosi, tre big per la Lega alle Europee

Lily scrive su padania.org: "ENZO ciao, grazie per la risposta, hai sempre la battuta pronta, mi riferisco alle mutande verdi. salvini vorrebbe acquistare la verginità e dignità persa della lega , ma e' un poverino e sai perché 1- perché non sa a che santo rivolgersi; 2- non sa mettere due parole insieme, e' razzista e fascista, Sto arrivando! Sa Solo dire fuori dall'€ ed apparire in televisione in tutte le ore per sparare cazz..te . Ma questo gonfiato testa di c..(vedi come lecca l'altra testa di.. La Pin) sa Cosa significa uscire dall'€ ? Non vale la pena parlare della lega, e' un partito in estinzione . Ti saluto facendoti gli auguri di Buona Pasqua alla prossima Lily"

Leggi tutto...

Secessionisti: Riesame dispone libertà per 7 persone, in 5 ai domiciliari

Giosué scrive su padania.org: "Innanzitutto un ben ritornata alla nostra "incazzatissima" amica. A me non piace se qualcuno va a finire nelle patrie galere. Purtroppo però queste costruzioni sono state costruite, da secoli, per un unico scopo, mettere dietro le sbarre i delinquenti, separandoli dal mondo civile. Io oggi sarei contento se soltanto 'una' persona finisse dietro le sbarre, ma purtroppo quella persona super protetta dal mondo politico, non mi darà mai questa soddisfazione. Ora si stanno facendo tante polemiche per i nostri connazionali veneti finiti dietro le sbarre, non voglio né accusarli, né tanto meno difenderli, ma in quel caso cosa doveva fare la magistratura? regalare loro anche una colomba pasquale? E' stato un atto dovuto, dettato dalla legge. E' naturale che la procura dovesse indagare se dietro quella boutade, chiamiamola pure così, ci fosse o no un tentativo di eversione, poi volendo la possiamo pensare in qualsiasi modo. Ciò che più mi da fastidio in questa storia, è il fatto che i veneti si ritengono 'invasi' dall'Italia: ma quelli che parlano, la storia la conoscono? Purtroppo non leggo più del nostro Hodsbe, che in storia poteva essere più ferrato di noi. Questa benedetta storia ci insegna che il Veneto, dopo le vicissitudini austriache e del Lombardo-Veneto, dopo la III guerra di indipendenza, passò al Regno di italia, e un plebiscito (al momento non ricordo la data), sancì appunto questo passaggio. E ho già rimarcato che durante la prima guerra mondiale, di cui ricorre il centenario, dal sud partirono in migliaia per difendere quei territori (che i poveri analfabeti del sud nemmeno conoscevano) dovevano ripassare sotto il dominio austriaco e iugoslavo. Detto in due parole. Sono stati i nonni dei nostri autonomisti veneti che vollero l'annessione all'italia, non viceversa; furono quegli italiani che oggi sono definiti invasori, che vollero difendere il Veneto da possibili annessioni da attuare con la forza: ma perché la storia la si calpesta sempre? Oggi ci dicono i i veneti sono stufi di pagare tasse per noi italiani. Ma amici veneti, noi forse non paghiamo le tasse per il Mose, per le vostre autostrade, per le vostre dighe, per il famoso passante di Mestre, per i vostri ospedali, per le varie inondazioni che di tanto in tanto vi colpiscono, ecc. ecc. Abbiamo pagato e continuiamo a pagare, in silenzio, perché io, che sono un cittadino del sud 'parassita', sono ben lieto di dare una mano al nostro Paese, un Paese in cui vivete anche voi. Ricordo alcuni anni fa un programma tv intitolato "Nord chiama sud, Sud chiama nord", forse ce lo siamo dimenticati, perché pare che non ci abbia insegnato nulla. Auguri di buona Pasqua a tutta la comitiva e alla redazione."

Leggi tutto...

Secessionisti: Riesame dispone libertà per 7 persone, in 5 ai domiciliari

Giosué scrive su padania.org: "Innanzitutto un ben ritornata alla nostra "incazzatissima" amica. A me non piace se qualcuno va a finire nelle patrie galere. Purtroppo però queste costruzioni sono state costruite, da secoli, per un unico scopo, mettere dietro le sbarre i delinquenti, separandoli dal mondo civile. Io oggi sarei contento se soltanto 'una' persona finisse dietro le sbarre, ma purtroppo quella persona super protetta dal mondo politico, non mi darà mai questa soddisfazione. Ora si stanno facendo tante polemiche per i nostri connazionali veneti finiti dietro le sbarre, non voglio né accusarli, né tanto meno difenderli, ma in quel caso cosa doveva fare la magistratura? regalare loro anche una colomba pasquale? E' stato un atto dovuto, dettato dalla legge. E' naturale che la procura dovesse indagare se dietro quella boutade, chiamiamola pure così, ci fosse o no un tentativo di eversione, poi volendo la possiamo pensare in qualsiasi modo. Ciò che più mi da fastidio in questa storia, è il fatto che i veneti si ritengono 'invasi' dall'Italia: ma quelli che parlano, la storia la conoscono? Purtroppo non leggo più del nostro Hodsbe, che in storia poteva essere più ferrato di noi. Questa benedetta storia ci insegna che il Veneto, dopo le vicissitudini austriache e del Lombardo-Veneto, dopo la III guerra di indipendenza, passò al Regno di italia, e un plebiscito (al momento non ricordo la data), sancì appunto questo passaggio. E ho già rimarcato che durante la prima guerra mondiale, di cui ricorre il centenario, dal sud partirono in migliaia per difendere quei territori (che i poveri analfabeti del sud nemmeno conoscevano) dovevano ripassare sotto il dominio austriaco e iugoslavo. Detto in due parole. Sono stati i nonni dei nostri autonomisti veneti che vollero l'annessione all'italia, non viceversa; furono quegli italiani che oggi sono definiti invasori, che vollero difendere il Veneto da possibili annessioni da attuare con la forza: ma perché la storia la si calpesta sempre? Oggi ci dicono i i veneti sono stufi di pagare tasse per noi italiani. Ma amici veneti, noi forse non paghiamo le tasse per il Mose, per le vostre autostrade, per le vostre dighe, per il famoso passante di Mestre, per i vostri ospedali, per le varie inondazioni che di tanto in tanto vi colpiscono, ecc. ecc. Abbiamo pagato e continuiamo a pagare, in silenzio, perché io, che sono un cittadino del sud 'parassita', sono ben lieto di dare una mano al nostro Paese, un Paese in cui vivete anche voi. Ricordo alcuni anni fa un programma tv intitolato "Nord chiama sud, Sud chiama nord", forse ce lo siamo dimenticati, perché pare che non ci abbia insegnato nulla. Auguri di buona Pasqua a tutta la comitiva e alla redazione."

Leggi tutto...

Enrico vittima solo di se stesso: non ci mancherà

Angioletto scrive su padania.org: "Ciao Lily, bentornata,mi fa piacere sentirti dire qualcosa di buono su Renzi, lo sai benissimo che in tempi non sospetti io avevo una buona simpatia per lui e non aveva ancora vinto le primarie. Con questo non voglio dire che abbia la bacchetta magica ma come dici tu intanto ha dato un imput soprattutto per far lavorare i suoi ministri.Che faccia tutte le riforme non è detto visto con che marmaglia ha a che fare e quando ha dato delle scadenze per fare delle cose lo ha fatto solo per dare una sveglia a qualcuno ma in pochi lo hanno capito e hanno usato la sua metafora solo per contrastarlo e guarda caso sono gli stessi incapaci che finora lo hanno preceduto. A qualcuno rode se lui riesce a fare quello che in 20 anni non hanno mai fatto;intanto ha rotto FI con Alfano e questo è già significativo,lo attaccano perchè ha chiamato Berlusconi alla sede del PD, ma forse qualcuno non ha capito che anche in politica vale lo stesso moto che per raggiungere lo scopo diceva: "in guerra e in amore ogni mezzo è lecito", ebbene lui lo ha applicato visto quante volte altri lo hanno fatto (Dalema in primis).Qualcuno si lamenta del M5S, ma si sono mai chiesti il perchè è nato? Questo movimento è nato perchè i militanti soprattutto di sinistra non ne potevano più di avere una dirigenza che non ha MAI fatto opposizione lasciando a Berlu di fare quello che voleva (ma intanto qualcuno che adesso santifica si è fatto poderi immensi e barche da regata) ecco questi militanti fossero stati contenti del loro partito non sarebbero passati col comico cerebroleso e lo stesso è successo a quelli del PDL dando tutti quei numeri a grillo.Ma Renzi deve ancora fare i conti con la minoranza trombata di Cuperlo e Civati che invece di sostenerlo gli danno contro e grillo per certi versi ha ragione quando dice che sono finiti.Cara Lily spero solo che il premier vada avanti lo stesso e vediamo se si riuscirà a cambiare qualcosa, al contrario se fallisce grazie al fuoco amico, spero che prenda la decisione di farsi un suo partito e lasciare i falchi da soli e poi vedremo; tieni presente che i militanti veri di sinistra si stanno buttando con quel soggetto venuto dalla grecia che non ricordo il nome (?) e allora addio sinistra italiana, Vendolino compreso.Poichè nella mia indole non voglio litigare con nessuno, non voglio rispondere a qualcuno se non è d'accordo con le mie idee anche perchè la politica per me è come il calcio, chi è tifoso di una squadra non la cambia anche se va in serie B,quindi ognuno si tiene le sue idee e avanti così, al massimo se ne parla.Lily mi ha fatto piacere leggerti, speriamo di farlo ancora,ciao."

Leggi tutto...

Enrico vittima solo di se stesso: non ci mancherà

Angioletto scrive su padania.org: "Ciao Lily, bentornata,mi fa piacere sentirti dire qualcosa di buono su Renzi, lo sai benissimo che in tempi non sospetti io avevo una buona simpatia per lui e non aveva ancora vinto le primarie. Con questo non voglio dire che abbia la bacchetta magica ma come dici tu intanto ha dato un imput soprattutto per far lavorare i suoi ministri.Che faccia tutte le riforme non è detto visto con che marmaglia ha a che fare e quando ha dato delle scadenze per fare delle cose lo ha fatto solo per dare una sveglia a qualcuno ma in pochi lo hanno capito e hanno usato la sua metafora solo per contrastarlo e guarda caso sono gli stessi incapaci che finora lo hanno preceduto. A qualcuno rode se lui riesce a fare quello che in 20 anni non hanno mai fatto;intanto ha rotto FI con Alfano e questo è già significativo,lo attaccano perchè ha chiamato Berlusconi alla sede del PD, ma forse qualcuno non ha capito che anche in politica vale lo stesso moto che per raggiungere lo scopo diceva: "in guerra e in amore ogni mezzo è lecito", ebbene lui lo ha applicato visto quante volte altri lo hanno fatto (Dalema in primis).Qualcuno si lamenta del M5S, ma si sono mai chiesti il perchè è nato? Questo movimento è nato perchè i militanti soprattutto di sinistra non ne potevano più di avere una dirigenza che non ha MAI fatto opposizione lasciando a Berlu di fare quello che voleva (ma intanto qualcuno che adesso santifica si è fatto poderi immensi e barche da regata) ecco questi militanti fossero stati contenti del loro partito non sarebbero passati col comico cerebroleso e lo stesso è successo a quelli del PDL dando tutti quei numeri a grillo.Ma Renzi deve ancora fare i conti con la minoranza trombata di Cuperlo e Civati che invece di sostenerlo gli danno contro e grillo per certi versi ha ragione quando dice che sono finiti.Cara Lily spero solo che il premier vada avanti lo stesso e vediamo se si riuscirà a cambiare qualcosa, al contrario se fallisce grazie al fuoco amico, spero che prenda la decisione di farsi un suo partito e lasciare i falchi da soli e poi vedremo; tieni presente che i militanti veri di sinistra si stanno buttando con quel soggetto venuto dalla grecia che non ricordo il nome (?) e allora addio sinistra italiana, Vendolino compreso.Poichè nella mia indole non voglio litigare con nessuno, non voglio rispondere a qualcuno se non è d'accordo con le mie idee anche perchè la politica per me è come il calcio, chi è tifoso di una squadra non la cambia anche se va in serie B,quindi ognuno si tiene le sue idee e avanti così, al massimo se ne parla.Lily mi ha fatto piacere leggerti, speriamo di farlo ancora,ciao."

Leggi tutto...

Salvini, Cota e Tosi, tre big per la Lega alle Europee

enzo scrive su padania.org: "Bentornata Lily come vedi le incazzature non mancano, comunque i tre moschettieri della lega non mancano se gli altri vanno a calare le brache in europa la lega invece di fargli vedere i sorci verdi gli fa vedere le mutande verdi, spero solo che renzi riesca in quello che vuole fare anche se alcune cose non mi piacciono perche vorrei poter scegliere chi mi deve rappresentare ciao un saluto a tutti e buona pasqua"

Leggi tutto...

Salvini, Cota e Tosi, tre big per la Lega alle Europee

enzo scrive su padania.org: "Bentornata Lily come vedi le incazzature non mancano, comunque i tre moschettieri della lega non mancano se gli altri vanno a calare le brache in europa la lega invece di fargli vedere i sorci verdi gli fa vedere le mutande verdi, spero solo che renzi riesca in quello che vuole fare anche se alcune cose non mi piacciono perche vorrei poter scegliere chi mi deve rappresentare ciao un saluto a tutti e buona pasqua"

Leggi tutto...

Altri articoli...