Mattarella non concede la grazia a Onichini: sparò per legittima difesa



Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella non ha concesso la grazia a Onichini: aveva sparato a un ladro per legittima difesa nel 2013.

Walter Onichini
Walter Onichini – Nanopress.it

Sergio Mattarella non ha concesso la grazia a Walter Onichini. L’uomo nel 2013 aveva sparato a un ladro, entrato nella sua abitazione, per legittima difesa. Adesso Onichini si impegnerà nel volontariato, sarà riammesso a lavorare nella macelleria di famiglia, ma dovrà rimanere a casa dalle 22 alle 6, oltre ad essere confinato nella Regione Veneto.

Mattarella non concede la grazia a…

Link all’articolo originale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.