Istituti Confucio sono strumenti di spionaggio della Cina?/ “Fenomeno più grave di un’invasione militare”

Gli Istituti Confucio potrebbero essere dei veri e propri strumenti di spionaggio della Cina. Creati nel 2004 per promuovere la diffusione all’estero della lingua e cultura cinese, sembrerebbero in questo momento nascondere delle mire molto più spaventose in quanto dipendenti da Pechino. In Italia ce ne sono 15, mentre in totale nel mondo sono 550 suddivisi in 162 Stati.

A lanciare l’allarme sul…

Link all’articolo originale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.