ROMA,14 AGO-La Guardia di finanza ha controllato nelle due ultime settimane 2.400 distributori stradali di carburante: 356 le irregolarità, il 15% sul totale. Sono stati denunciati 23 gestori, per frode in commercio, con il sequestro di 53 tra colonnine e pistole erogatrici che erogavano meno di quanto indicato.


Leggi tutto…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.