Mer19092018

Padania.org online: Ultime notizie

Back Politici Mario Borghezio

Mario Borghezio

Mario BorghezioMario Borghezio (nato a Torino il 3 dicembre 1947) è un esponente della Lega Nord.

Prima di far parte della Lega Nord, ha avuto esperienze sia nel movimento monarchico che negli ambienti dell'estrema destra extraparlamentare. Ha affermato di avere militato da giovane nel movimento Jeune Europe (movimento internazionale di ispirazione "nazionalrivoluzionaria" fondato da Jean Thiriart).

Mario Borghezio è stato consigliere comunale di Torino (1990-2001). Dal 2004 è presidente della Lega Piemont con Roberto Cota come segretario. Ha ricoperto la carica di deputato alla Camera dal 1992 al 2001.

Nel 1998 fonda insieme a Max Bastoni, Omar Tonani ed Enrico Pau i Volontari Verdi, associazione vicina alla Lega Nord col proposito di esercitare delle ronde. È stato anche presidente dell'autoproclamato Governo della Padania dal 1999 al 2004.

EMISSIONI. UE INNALZA LIMITI “E NON TUTELA SALUTE”

Invece che gli attuali 80 mg di Nox per ogni km percorso da una vettura, denuncia la Fiab, l’anno prossimo se ne respireranno 168 milligrammi . ”E’ ancor più necessario che siano gli stessi cittadini a prendersi cura della propria salute e quella dei propri figli, esattamente come ognuno di noi fa....

Leggi tutto...

Ambiente: Grillo, Ue raddoppia emissioni auto, #CosìCiAmmazzate (4)

(AdnKronos) – “Il Movimento 5 Stelle in Europa, tramite la sua portavoce Eleonora Evi, ha già dichiarato guerra a questo scandaloso voto. Faremo ricorso in tutte le sedi istituzionali possibili – annunciano i grillini – a partire da domani, quando presenteremo una lettera al Mediatore Europeo per denunciare gli illeciti della Commissione Europea.

Leggi tutto...

Ambiente: Grillo, Ue raddoppia emissioni auto, #CosìCiAmmazzate (4)

(AdnKronos) - "Il Movimento 5 Stelle in Europa, tramite la sua portavoce Eleonora Evi, ha già dichiarato guerra a questo scandaloso voto. Faremo ricorso in tutte le sedi istituzionali possibili - annunciano i grillini - a partire da domani, quando presenteremo una lettera al Mediatore Europeo per denunciare gli illeciti della Commissione Europea.

Leggi tutto...

Dieselgate, via libera del Parlamento europeo alla revisione dei limiti delle emissioni

La risoluzione della commissione ambiente del Parlamento europeo che chiedeva di mettere il veto al progetto di atto delegato della Commissione europea che istituisce la procedura per i test sulle emissioni degli autoveicoli in condizioni reali di guida (RDE) è stata respinta con 323 voti contrari, 317 in favore e 61 astensioni.

Leggi tutto...

La Lega di Salvini sempre più alleata di Vladimir Putin Lettera 43 5 minuti fa

Il presidente russo Vladimir Putin allarga il suo consenso politico in Europa e in Italia. Lo fa con discrezione. E con due 'osservatori' di eccezione nel tentativo di consolidare il fronte politico contro le sanzioni commerciali dell'Unione europea. C'erano infatti pure i diplomatici russi Alexiehy....

Leggi tutto...

Corteo antimafia Lega Nord a Brescello

BRESCELLO (REGGIO EMILIA), 31 GEN - Erano circa 200 le persone che stamani hanno sfilato a Brescello sotto le insegne della Lega Nord per manifestare contro il rischio di infiltrazioni della 'ndrangheta. Proprio nei giorni in cui il Ministero dell'Interno sta decidendo se procedere o meno....

Leggi tutto...

Matteo Salvini visita Fiera Sant'Orso

AOSTA, 30 GEN - Il segretario federale della Lega Nord Matteo Salvini, come già avvenuto negli ultimi due anni, sta visitando la Fiera di Sant'Orso, la millenaria kermesse di artigianato tradizionale che si svolge oggi e domani nel centro storico di Aosta. Con lui, a sfilare tra i banchi degli oltre 1.

Leggi tutto...

Matteo Salvini visita Fiera Sant'Orso

AOSTA, 30 GEN - Il segretario federale della Lega Nord Matteo Salvini, come già avvenuto negli ultimi due anni, sta visitando la Fiera di Sant'Orso, la millenaria kermesse di artigianato tradizionale che si svolge oggi e domani nel centro storico di Aosta. Con lui, a sfilare tra i banchi degli oltre 1.

Leggi tutto...

CasaPound e Pivert

Nuove connessioni tra il marchio casual Pivert e la nota sigla di Casa Pound. Nella sede novarese si vendono capi griffati per aiutare i camerati. Il testimonial è un pugile e leader marchigiano di Cpi Saranno al Family day i ragazzi di Casa Pound (con i cugini di Forza Nuova) sfoggiando....

Leggi tutto...

Salvini: "Europa dei confini sguarniti è finita"

Al centro congresso del MiCo è in corso il primo convegno dell'Enf, il gruppo dei parlamentari degli euroscettici, a cui appartiene la Lega Nord di Matteo Salvini e il Front national di Marine Le Pen. Per il segretario della Lega Nord, dopo la decisione della Svezia di rimandare a casa fino a 80mila....

Leggi tutto...

Borghezio: “Mps pensi a tutelare la banca non a sanzionare i dipendenti”

BRUSSEL. Economia e Politica “La notizia che “La Banca Monte dei Paschi ha aperto una procedura di sanzione nei confronti di Maurizio Montigiani, dipendente della Banca e militante della Lega Nord, per una intervista rilasciata nei giorni scorsi in qualità di esponente senese del movimento politico”....

Leggi tutto...

Bel risultato gli accordi di Ankara! Saremo invasi da milioni di Turchi

Grazie agli accordi raggiunti ad Ankara dall’Alto Rappresentante Mogherini verranno trattenuti in Turchia, ben inteso a nostre spese, moltissimi rifugiati provenienti dalla Siria. In cambio, però, saremo invasi da milioni di Turchi: bel risultato! In realtà, l’UE non riesce a difendere le sue....

Leggi tutto...

Marò dimenticati, arrivederci al 2018

Il Tribunale Internazionale non fa sconti: ha annunciato che si pronuncerà sul caso marò tra due anni e mezzo: nell’agosto del 2018, sei anni dopo quel mai chiarito incidente nel bel mezzo del Mare Arabico. Guardacaso il 2018 è l’ultimo anno del piano straordinario per salvare l’economia greca.

Leggi tutto...

Marò dimenticati, arrivederci al 2018

Il Tribunale Internazionale non fa sconti: ha annunciato che si pronuncerà sul caso marò tra due anni e mezzo: nell’agosto del 2018, sei anni dopo quel mai chiarito incidente nel bel mezzo del Mare Arabico. Guardacaso il 2018 è l’ultimo anno del piano straordinario per salvare l’economia greca.

Leggi tutto...

Marò: ancora più di due anni per chiudere l’arbitrato

ANSA – Ci vorranno almeno altri due anni e mezzo per sapere come finira’ la vicenda dei due marò. I tempi dell’arbitrato internazionale, cui è ricorsa l’Italia dopo oltre tre anni di nulla di fatto nel tentativo di un accordo con l’India, sono infatti lunghi e non termineranno prima dell’agosto del 2018.

Leggi tutto...

Vittorio Sgarbi e Gasparri esultano: ingiuria non reato ma..

ROMA – Vittorio Sgarbi esulta, esulta anche Maurizio Gasparri perché l’ingiuria non è più reato da galera ma solo “illecito civile”. Come ha deliberato il Consiglio dei ministri di venerdì 15 gennaio, una multa da 100 a 12 mila euro e un risarcimento danni che sarà fissato da un giudice civile....

Leggi tutto...

Ferrari, i motivi del flop che Renzi non vuole vedere

FERRARI: I MOTIVI DEL FLOP CHE L’AUTOREFE-RENZI-ALE NON VEDE. La motivazione del non brillante successo della quotazione a Piazza Affari della Ferrari non è difficile da capire, tant’è che persino un Renzi potrebbe farcela, se non fosse quel fans acritico di Marchionne… La verità, nuda e cruda, è....

Leggi tutto...

Mercoledì, ore 08:34 | Politica Un politico o un manager? Un assessore con esperienza pluriennale nell'amministrazione, un otusider dell'opposizione o un imprenditore pieno di idee innovative? Da oggi con le primarie di CronacaQui i nostri lettori posson

Un politico o un manager ? Un assessore con esperienza pluriennale nell' amministrazione , un otusider dell'opposizione o un imprenditore pieno di idee innovative? Da oggi con le primarie di CronacaQui i nostri lettori possono dire la loro nella corsa per l'e lezione del sindaco .

Leggi tutto...

Ferrari, i motivi del flop che Renzi non vuole vedere

lunedì, 4, gennaio, 2016. FERRARI: I MOTIVI DEL FLOP CHE L’AUTOREFE-RENZI-ALE NON VEDE. La motivazione del non brillante successo della quotazione a Piazza Affari della Ferrari non è difficile da capire, tant’è che persino un Renzi potrebbe farcela, se non fosse quel fans acritico di Marchionne…....

Leggi tutto...

La Lega Nord torna a parlare della moschea e del minareto di Colle

COLLE DI VAL D’ELSA. “Il minareto della moschea di Colle è certamente un simbolo: ma un simbolo – a nostro avviso – di una terra che trasuda civiltà svenduta agli ultimi arrivati, oltre che di una politica assente, cieca ed ingiusta nei confronti dei Cittadini, quella del Pd e della Sinistra.

Leggi tutto...

Redditi in Comune: il Paperone è Pagliuca, Pisapia retrocede

Milano, 27 dicembre 2015 - L’ anno scorso il « Paperon de’ Paperoni » di Palazzo Marino era ancora lui, il sindaco Giuliano Pisapia (288 mila euro). Nel 2015, invece, il primo cittadino arancione ha perso il primato di più ricco tra gli eletti in Comune (102 mila euro).

Leggi tutto...

Redditi in Comune: il Paperone è Pagliuca, Pisapia retrocede

Milano, 27 dicembre 2015 - L’ anno scorso il « Paperon de’ Paperoni » di Palazzo Marino era ancora lui, il sindaco Giuliano Pisapia (288 mila euro). Nel 2015, invece, il primo cittadino arancione ha perso il primato di più ricco tra gli eletti in Comune (102 mila euro).

Leggi tutto...

Fassina inaugura la sede elettorale nel quartiere multietnico di Tor Pignattara

Ha scelto il quartiere semi periferico più citato nei proclami xenofobi della Lega, quello del rapper Amir Issaa e della scuola Pisacane dove Mario Borghezio finì per essere cacciato dalle mamme. Il quartiere, ad un passo dalla movida del Pigneto, che ancora non riesce ad integrare le famiglie....

Leggi tutto...

Futurismo e aeropittura, Sibò in mostra a Strasburgo: il paesaggio visto dal cielo

12 dicembre 2015. Il racconto di un secolo di storia, il '900, attraverso l’aeropittura. Si tratta del secolo forse più determinante, drammatico, significativo e rappresentativo di tutta la storia dell’uomo, visto qui attraverso gli occhi, le percezioni, le interpretazioni geniali, le emozioni e i....

Leggi tutto...

Banche: tribunale arbitro deciderà (e risarcirà) chi è stato raggirato

. Il compromesso del governo Renzi è un fondo di garanzia fra i 50 e i 100 milioni di euro per risarcire chi è stato raggirato, sottoscrivendo 800 milioni di euro obbligazioni e prodotti spazzatura di Banca Etruria, Banca Marche, Cassa di risparmio di Ferrara e Cassa di risparmio di Chieti.

Leggi tutto...